10 cibi da evitare per dimagrire velocemente – cosa eliminare dalla dieta e cosa non mangiare?

Quali sono i cibi da evitare per dimagrire in fretta e tornare in forma? Come poterli sostituire efficacemente senza fare rinunce a causa di una dieta drastica? Ecco quali 10 alimenti sconsigliati per perdere peso: se li trovi spesso sulla tua tavola, a pranzo o a cena, allora è il caso di fare qualche piccola modifica alla dieta.

cibi-da-evitare-per-dimagrire

Cibi da evitare per dimagrire velocemente

Il 99% delle persone che decide di togliere qualche chilo e rimettersi in forma, lo fa da autodidatta. Quasi mai si chiede il consiglio di un nutrizionista preparato e ci si inventano regimi alimentari spesso discutibili. In questa pagina vedrai quali sono i 10 peggiori cibi da evitare per dimagrire pancia, fianchi e cosce. Ricordati che l’alimentazione da sola può non essere sufficiente: dovrai abbinare dei buoni esercizi per dimagrire e fare tanta attività aerobica. Perché perdere peso non è facile, ma con le giuste motivazioni, puoi riuscirsi velocemente e senza troppi sacrifici.

10 cibi da evitare per dimagrire – come sostituirli

Piuttosto che darti una dieta da seguire tutti i giorni e che sicuramente non porteresti a termine, meglio dirti un elenco dei cibi da non mangiare per tornare in forma. Come usarli? Scrivili su un foglio di carta e attaccalo al frigorifero: ti aiuterà a ricordare cosa non mangiare a tavola e ti guiderà anche quando al supermercato dovrai decidere cosa comprare.

1 – Snack e merendine

Al primo posto non potevano mancare snack e merendine industriali, dolci o salate. Sono piene di conservanti, zuccheri e coloranti. Causano un picco della glicemia e ti portano ad ingrassare velocemente. Inoltre sono prodotti trattati e lavorati, poveri in vitamine e sali minerali. Evita quindi tutti questi snack da distributore. Come sostituirli?

Generalmente vengono mangiati per fare una merenda a metà mattina. L’idea è giusta ma la scelta dell’alimento è pessima. Dato che in genere a quell’ora sei fuori per lavoro, non hai il tempo di prepararti nulla. Meglio allora ricorrere a delle barrette proteiche fatte in casa o piuttosto a dei biscotti proteici fatti in casa. Gli ingredienti sono sicuri, visto che li hai preparati tu e hai la certezza che sono ipocalorici.

2 – Cambia colazione – niente cornetto o brioche

integratore-caffe-verde Caffè e cornetto, oppure cornetto e cappuccino. Quanti di noi fanno colazione al bar al mattino? Cosa c’è di meglio dell’odore o del sapore di una brioche calda? Eppure questo è uno dei cibi da evitare per dimagrire: contiene troppo zucchero e burro. Meglio una buona colazione proteica ricca di alimenti con carboidrati a basso indice glicemico.

Se vuoi dimagrire velocemente ti consigliamo anche di sostituire il caffè tradizionale. La carica di caffeina che porta è molto alta e viene bruciata molto rapidamente. Hai mai sentito parlare delle tisane dimagranti? Sono infusi ricchi di erbe con straordinari benefici per il nostro organismo.

Alcune di queste contengono anche chicchi di caffè verde (scopri dove comprare il caffè verde). Questi sono ricchi di acido clorogenico, che ti aiuta a velocizzare il metabolismo. Inoltre la caffeina presente viene assorbita più lentamente dal nostro corpo. Il vantaggio è che ti sentirai energico e concentrato più a lungo.

caffe-dimagrire-definire

Se non vuoi rinunciare al tuo caffè mattutino, allora ti consigliamo di sostituirlo con Skinny Coffee. E’ un prodotto che arriva dal nord Europa e ha già conquistato milioni di consumatori. Si tratta di un normale caffè, arricchito però di caffè verde, ginseng, clorella, tè matcha e spirulina. Tutti ingredienti che ti aiutano a dimagrire velocemente velocizzando il metabolismo e sciogliendo i grassi in eccesso. Una confezione ti dura circa 1 mese.

Si trova in commercio solo in pochi negozi specializzati e costa circa 40 euro. Noi consigliamo invece di ordinarlo online. E’ più comodo e soprattutto puoi pagarlo anche meno di 30 euro. Un bel risparmio.

Guarda Skinny Coffee al prezzo più basso

3 – Burro, margarina, maionese e salse

Tra i cibi da evitare per dimagrire in fretta c’è il burro. E’ un alimento molto calorico e soprattutto composto quasi interamente da grassi. E’ un alimento di cui puoi fare tranquillamente a meno. La stessa cosa vale anche per le maionese e le salse. E’ vero che rendono tutto più gustoso, ma contengono decisamente troppi grassi e calorie. Come sostituirli? Quando devi condire qualcosa, usa olio extra vergine di oliva. Se vuoi insaporire un piatto, puoi preparare un condimento più leggero semplicemente utilizzando delle spezie fresche: basilico, timo, maggiorana… Vuoi qualche ricetta? Ecco 8 salse light per chi è a dieta.

4 – Bevande gasate: coca cola, aranciata, sprite…

Sono cibi da evitare per dimagrire ma anche per farti sentire meglio. Questo tipo di bevande è piena di zuccheri che minano il tuo benessere fisico. Oltre a darti dipendenza, infatti, causano un picco della glicemia. La conseguenza è che ti sembrerà di ingrassare senza motivo, anche mangiando poco. Come sostituirli? Noi ti consigliamo i frullati proteici fatti in casa o in alternativa dei centrifugati dimagranti, meglio ancora se preparati in casa con un buon estrattore di succo a freddo.

5 – Birra, super-alcolici e vino

Purtroppo gli alcolici rientrano nella lista degli alimenti da evitare per la dieta. Un bicchiere di vino o mezza pinta certamente non sono un problema, ovviamente 1 volta a settimana. Piuttosto che sostituirli ti invitiamo a fare un salto di qualità. Piuttosto che bere vino o birra industriali o di scarsa qualità tutti i giorni, concediti il lusso di un prodotto superiore 1 sola volta a settimana. Magari una birra artigianale o un buon vino di produzione locale.

6 – Formaggi

skinny-tea-tisana Purtroppo anche i formaggi rientrano in questa nostra lista di cibi da evitare per dimagrire. Il 90% dei formaggi contengono molti grassi e colesterolo. Va bene assaggiarne un pezzettino piccolo soprattutto se si tratta di un prodotto artigianale di alta qualità, ma meglio evitare i formaggi industriali. Già ad esempio il formaggio che metti sulla pasta rischia di raddoppiare le calorie del tuo piatto. Lo sapevi?

Non ti chiediamo di rinunciare alla spolverata di Parmigiano, ma almeno cerca di limitare le quantità. Come sostituirli? Meglio uno yogurt greco oppure i formaggi di latte in fiocchi. Sono entrambi poveri di grassi, massimo il 5%, ma allo stesso tempo gustosi e ricchi di proteine. Sono ottimi come secondo piatto, ma anche come merenda proteica.

7 – Frittura

La frittura fa male. Potremmo dire che rientra in un’ulteriore lista di 5 cibi da evitare assolutamente per dimagrire. Non vogliamo qui demonizzare questo metodo di cottura, ma soprattutto nei fast food troppo spesso si servono piatti di bassa qualità e ricchi di grassi. Va bene un piatto a base di frittura di pesce, se fatta in casa. Meglio evitare invece di ordinarla fuori, anche perché l’olio spesso viene cambiato raramente e ciò porta al rilascio di molte sostanze tossiche.

8 – Dolci

Rinunciare ai dolci è sempre difficile, soprattutto per chi è goloso (come chi vi scrive). Purtroppo i dolci presi al bar o in pasticceria seguono delle ricette che sono ricche di burro e farine 00 lavorate. Pochi nutrienti per il nostro organismo, poche vitamine, ma molti grassi e zuccheri.

L’alternativa? Ecco una ricetta per un dolcetto facile e veloce ipocalorico e ricco di proteine. Puoi prepararlo a casa in pochi minuti e mettere da parte i sensi di colpa. Ovviamente non esagerare!

9 – Pane o pizza a cena

Il pane e la pizza sono due alimenti fondamentali per gli italiani. Non ti stiamo dicendo qui di eliminarli dalla tua dieta. Ma se vuoi dimagrire in fretta dovrai fare qualche rinuncia. La pizza, in particolar modo, è molto calorica e apporta moltissimi carboidrati. L’organismo li trasforma in zuccheri e poi in grassi. Il risultato è che aumentano la pancia o i fianchi rapidamente. Il nostro consiglio non è di sostituirli ma di mangiarli in modo più intelligente.

Evitali se possibile a cena e se proprio non puoi fare a meno della pizza, evita di mangiare pasta a pranzo (stessa cosa anche per il giorno seguente). Sicuramente rientrano tra i cibi da evitare per dimagrire le pizze molto condite, quelle che contengono molti condimenti e grassi. Meglio scegliere una buona margherita o una marinara. Evita di mischiare più fonti proteiche: o il salame o la mozzarella, non entrambi.

10 – Insaccati

Riflettici bene: davvero gli insaccati sono fondamentali nella tua vita? Il 90% di questi prodotti sono industriali e ricchi di conservanti. Mentre possono essere accettati la bresaola e raramente il prosciutto crudo, gli altri sono assolutamente da evitare. Troppi trattamenti industriali nocivi per la salute, troppi grassi e troppe calorie. Ovviamente lo stesso discorso vale anche per il Kebab, alimento assolutamente non idoneo alla dieta.

Consigli del personal trainer

Garcinia-Cambogia-pillole Abbandonare questi cibi dannosi per la dieta non è facile. Soprattutto per le prime settimane ti mancheranno e sarai spesso tentato. Cerca di resistere! Il nostro consiglio è di evitare la sensazione della fame. Come? Mangia tante verdure crude e cibi ricchi di fibre alimentari. Ti aiuteranno a sentirti sazio più a lungo.

noltre a questi puoi aggiungere degli anoressizzanti naturali. Non lasciarti trarre in inganno – il termine anoressizzante significa letteralmente “spezza-fame”.

Per non soffrire più la sensazione della fame ti consigliamo anche di bere dei fit tea detox. Sono degli speciali tè ed infusi preparate con erbe che inibiscono la fame nervosa e ti fanno sentire sazio. In commercio esistono anche i cerotti dimagranti, pensati per chi vuole perdere peso in modo naturale e sicuro al 100%.

Guarda i migliori cerotti per dimagrire consigliati dal personal trainer ←

Inserisci un commento