Frullati proteici naturali fai da te, la merenda per dimagrire o per mettere massa muscolare

All’interno di una dieta bilanciata e che prevede 5 pasti al giorno è possibile prevedere degli ottimi frullati proteici per dimagrire sia a metà mattinata che a metà pomeriggio. Si tratta di un modo naturale e goloso per assumere proteine, vitamine e sali minerali. Assumere un frullato proteico a colazione significa iniziare la giornata in modo gustoso e con una carica di energia in più per affrontare la giornata. Quali sono i migliori frullati per dimagrire da preparare a casa in pochi minuti?

frullati-proteici-ricette

Frullati proteici ricette

In questa guida vedremo alcune facili ricette per preparare frullati proteici fatti in casa con pochi semplici ingredienti. L’ingrediente base sarà la frutta di stagione e anche per questo sono ottimi in tutte le stagioni, in particolar modo in estate. Vengono spesso utilizzati anche per aumentare la massa muscolare, ma è necessario che sia ricco di proteine. Non si tratta dei beveroni proteici per dimagrire che usano gli americani, ma di una bevanda gustosa e in linea con le nostre abitudini alimentari.

Vuoi preparare un succo proteico di frutta o verdura fatto in casa? Ecco come funziona l’estrattore di succo a freddo.

C’è chi poi fa dei frullati proteici una vera e propria ragione di vita, come la super-modella Adriana Lima, uno degli Angeli di Victoria’s Secret. Lasciamo stare però le ossessioni alimentari dei VIP e concentriamoci su un regime alimentare ben bilanciato e che ci aiuti a sciogliere i grassi rapidamente e a tonificare i muscoli.

A cosa servono i frullati di proteine

frullati-proteici-fai-da-te

Frullati proteici fai da te

Vengono spesso utilizzati per chi fa bodybuilding per fare una buona colazione proteica prima di iniziare la giornata. Sono in tanti a preferire i frullati di frutta anche a metà mattinata pre allenamento. C’è addirittura chi se li porta al lavoro.

Questo  perché sono ottimi per mantenere basso l’apporto calorico, se inseriti in una buona alimentazione per dimagrireOvviamente i frullati proteici non bastano per sciogliere i grassi, ma è necessario abbinare una buona attività fisica dimagrante.

Se invece il tuo obiettivo non è perdere peso, ma avere un fisico palestrato ed aumentare la massa muscolare, i frullati proteici sono un perfetto integratore a base di proteine da aggiungere ad una buona dieta proteica.

Iniziamo facendo una distinzione tra 2 tipi di frullati proteici: con e senza proteine in polvere. Quelli che stai per leggere sono 2 consigli per acquistarli on line e 3 buone ricette per preparali a casa semplicemente usando un frullatore ad immersione, per un totale di 5 idee originali per preparare un frullato ricco di proteine.

Ingredienti speciali per preparare frullati proteici

Negli ultimi mesi si stanno molto pubblicizzando i super-food, cioè dei cibi con caratteristiche nutrizionali particolarmente interessanti. Tra questi ci sono la spirulina, i semi di lino, le bacche di goya, il baobab e tanti altri ancora. Perché allora non arricchire il tuo frullato proteico con un cucchiaino di questi super ingredienti? Sono venduti in polvere e ne basta anche solo 1 cucchiaino al giorno. Quelli che ti mostriamo sono 4 possibili ingredienti da aggiungere alle tue ricette per preparare degli ottimi frullati proteici per dimagrire fai da te.

frullati-proteici-dimagrire

Smoothie Balls BIO

Un frullato fresco pronto in 30 secondi e disponibile in 3 diversi gusti: giallo, verde e viola. Sono l’ideale per chi vuole prepararsi un ottimo frullato ma non ha il tempo di tagliare frutta e verdura. Gli ingredienti sono freschi come appena raccolti e pronti per essere preparati: viola come i frutti rossi, verdi come le verdure e giallo con il colore di semi e frutta secca. Ingredienti BIO senza zuccheri o aromi artificiali.

Per preparare il frullato proteico ti basta inserire le smoothie balls nel frullatore, aggiungere ghiaccio e latte e frullare. Per aumentare la quantità di proteine puoi aggiungere anche delle proteine in polvere whey. In 30 secondi il frullato sarà pronto.

→ Scopri le smoothie balls BIO al miglior prezzo


tisana-depurativa-spirulina

Spirulina in polvere

Viene considerato il cibo del futuro: contiene il 60% di proteine ad altissimo valore biologico. Questo significa che il tuo organismo le assorbirà molto rapidamente. E’ naturale al 100% e non contiene effetti collaterali. Puoi arricchire la tua merenda con questa super alga, aumentando le proteine giornaliere assunte. In questo modo puoi preparare un frullato proteico senza proteine in polvere. E’ adatto anche a vegani e vegetariani. Si trova in commercio solo in pochi negozi specializzati e costa circa 30€. Noi in genere la ordiniamo on line a circa 20 euro.

Scopri la spirulina in polvere al miglior prezzo on line


clorella-in-polvere

Clorella in polvere

Altro ingrediente che ti consigliamo di usare se vuoi aumentare l’apporto proteico in modo naturale è la Clorella. E’ anche questa un’alga ad alto contenuto proteico: circa il 60%. E’ ricca di vitamine e sali minerali, tanto da essere considerata uno dei migliori integratori naturali esistenti assieme alla spirulina.

E’ perfetta per preparare frullati per dimagrire. La trovi in commercio a circa 30 euro in polvere. Il nostro consiglio è di ordinarla online e risparmiare.

Scopri la clorella in polvere al miglior prezzo on line


moringa-in-polvereMoringa in polvere

Un altro prezioso ingrediente con cui puoi arricchire i tuoi frullati dimagranti e renderli ancora più proteici è la moringa. E’ estratta da un antico albero che cresce in alcune regioni dell’India.

Viene utilizzato non solo per il suo alto contenuto proteico, ma perché depura in modo naturale l’intero organismo.

E’ ancora piuttosto difficile da trovare in commercio e generalmente il prezzo varia tra i 35 e i 40 euro. Noi lo abbiamo trovato on line a circa 25 euro. Un bel risparmio!

Scopri la moringa in polvere al miglior prezzo on line


 Frullati proteici ricette con proteine in polvere

Gli ingredienti base per prepararli sono la frutta fresca e le proteine in polvere Whey. Quelle che ti consigliamo sono un concentrato del siero del latte e sono a rapido assorbimento: proprio per questa ragione possono essere consumate prima o dopo l’allenamento, visto che vanno a dare nutrimento immediato ai muscoli. Per vegetariani e vegani ecco le migliori proteine vegetali in polvere.

Guarda dove comprare migliori proteine al miglior prezzo on line >>

1. Frullato di banana con proteine in polvere

Ingredienti: 1 banana da circa 100 grammi, 20 grammi di proteine, 1 cucchiaino scarso di cacao magro in polvere, 300 ml di acqua o di latte parzialmente scremato, 2 foglioline di menta.

Ricetta: La preparazione di questo buon frullato proteico è molto semplice. Si taglia la banana a tocchetti e la si versa, con le foglioline di menta, nel robot da cucina oppure in un bicchiere capiente in cui andremo ad immergere il frullatore ad immersione. Si aggiunge l’acqua, o il latte se vuoi che il tuo frullato sia più cremoso e le varie polveri, cioè le proteine ed il cacao. Si frulla il tutto fino a quando non si ottiene un composto omogeneo e vellutato. Puoi aggiungere anche due cubetti di ghiaccio per rendere il frullato proteico alla banana ancora più fresca e dissetante.

2. Frullati energetici e proteici con la frutta di stagione

Ingredienti: puoi usare il tipo di frutta che più preferisci, purché sia di stagione. Non utilizzare cioè le fragole a dicembre, meglio preferire la stagionalità dei prodotti da mettere a tavola. Servono inoltre 30 grammi di proteine in polvere, 2 cucchiaini di burro di arachidi, 20 grammi di avena, 300 ml di acqua.

Ecco dove comprare l’avena on line ad un ottimo prezzo scontato >>

Ricetta: all’interno del nostro contenitore mettiamo tutti gli ingredienti. Assicurati che la frutta sia ben lavata e privata degli eventuali noccioli. Facciamo lavorare il mixer per qualche minuto fino ad ottenere una crema piuttosto liquida. Se il composto dovesse essere troppo consistente possiamo aggiungere tranquillamente un po’ d’acqua. Consigliamo queste bevande proteiche fatte in casa a coloro che preferiscono i sapori dolci della frutta.

3. Frullati proteici vegan

Ingredienti: 30 grammi di proteine in polvere vegan, 2 fette di melone retato oppure melone giallo, a seconda della stagione. 1 yogurt alla soya, 200 ml di latte di mandorle.

Ricetta: Per preparare un buon frullato proteico vegano, taglia a cubetti il melone privandolo dei semi e della buccia ed inseriscilo nel tuo robot da cucina. Aggiungi il latte, lo yogurt e le proteine in polvere. Fai mixare il tutto fino a quando non ottieni un composto omogeneo.

Frullati di proteine senza proteine in polvere

Molte persone cercano di preparare frullati proteici naturali senza proteine in polvere. A parte una piccola dose di dolcificante che le permette di essere ipocaloriche e dolci, le proteine in polvere sono un prodotto assolutamente naturale e che tutti possono utilizzare senza alcun tipo di controindicazione. E’ come se si consumasse uno dei tanti cibi proteici presenti in natura. Il nostro consiglio è di utilizzare i superfood che ti abbiamo mostrato in alto: spirulina, baobab e moringa. I benefici sono molto maggiori, essendo anche degli integratori di sali minerali e multivitaminici naturali.

Se davvero vuoi preparare frullati proteici fatti in casa senza usare le proteine in polvere ecco 3 buone ricette che troverai gustose e dissetanti.

1. Frullato di banana senza proteine in polvere

Ingredienti: 1 vasetto di yogurt greco magro bianco, 250 ml di latte parzialmente scremato, 1 cucchiaino di zucchero di canna o dolcificante naturale, 1 banana, un baccello di vaniglia che va a completare il sapore. Se non riesci a trovare la bacca di vaniglia in supermercato non aggiungere la vaniglia chimica, ma un pizzico di cannella.

Ricetta: con un coltellino affilato si apre in due la vaniglia e si gratta la superficie interna prelevando la polpa e mettendola nel robot da cucina. Aggiungiamo il latte, lo yogurt e la banana. Si lascia agire il mixer per un minuto e il frullato proteico buono alla banana è pronto.

2. Frullati proteici energetici con le uova

Le uova sono un’importante fonte proteica ma che non può sostituire le proteine in polvere. Il tuorlo dell’uovo, infatti, è molto grasso e consigliamo di non consumarne più di 1 o 2 a settimana. Cerchiamo di rispettare i consigli la dieta mediterranea settimanale. Inoltre l’albumina presente naturalmente in ogni uovo viene assorbita più facilmente se cotta. Proprio per queste ragioni i frullati proteici con le uova non possono essere consumati tutti i giorni ma rappresentano una piacevole eccezione alla nostra alimentazione.

Ingredienti: 1 uovo rigorosamente freschissimo. Mai utilizzare le uova di supermercato. Per consumare le uova fresche, il prodotto non deve avere più di 24 ore per evitare il rischio di contaminazioni con salmonella e altre pericolose patologie. 250 ml di latte parzialmente scremato, 1 cucchiaino di cacao in polvere magro, 1 cucchiaino di zucchero o dolcificante naturale.

Preparazione: Si aggiungono tutti gli ingredienti all’interno del mixer e si lascia omogeneizzare il tutto per diversi secondi. Il frullato proteico è pronto non appena il composto è piuttosto fluido e allo stesso tempo omogeneo. Il sapore ricorda vagamente quello della crema al cacao.

3. Frullati proteici vegan senza latte e proteine in polvere

Preparare un buon frullato proteico senza proteine in polvere, vegan senza usare il latte, uova e prodotti di origine animale è difficile se non si utilizzano le proteine in polvere. La difficoltà sta nel tenere basso l’apporto calorico, dato che semi e tofu contengono comunque un buon quantitativo di grassi. Si tratta di grassi benefici per il nostro corpo, ma che comunque hanno un elevato apporto calorico. Ecco come preparare dei buoni frullati proteici vegetariani e vegani.

Ingredienti: 250 ml di latte di mandorle possibilmente non zuccherato, 1 cucchiaio di semi di lino, 50 gr di tofu al naturale, 2 cucchiaini di zucchero o dolcificante naturale, 30 grammi di frutta secca, 1 cucchiaino di semi di chia, 1 frutto a tua scelta.

Preparazione: Riduci a cubetti il tofu al naturale e inseriscilo nel tuo robot da cucina. Aggiungi il latte, i semi di lino e di chia, il dolcificante, la frutta secca sgusciata e quella fresca sminuzzata con l’aiuto di un coltello. Lascia agire il mixer per un minuto ed otterrai un composto fresco e cremoso ottimo per tutte le stagioni. Per renderlo perfetto per l’estate puoi aggiungere un paio di foglioline di timo o menta e un paio di cubetti di ghiaccio.

Ti consigliamo di provare tutte le ricette di frullati proteici fai da te che hai visto. Ognuna ha delle diverse caratteristiche ed un sapore tutto da scoprire. Divertiti a sperimentare e a modificare le nostre ricette abbinando gli ingredienti di tuo gusto. E se proprio non hai voglia di preparare frullati proteici a casa, puoi sempre ricorrere alle barrette proteiche.

Guarda dove acquistare barrette proteiche di qualità al miglior prezzo on line>>

biscotti-proteici

Guarda i migliori biscotti proteici in offerta

Contenuti suggeriti

Guarda come preparare le barrette proteiche fatte in casa >>

Guarda come preparare biscotti proteici fatti in casa >>

Lascia un commento