Dieta mediterranea settimanale dimagrante – il menu ideale

Quante volte ci è capito di sentir parlare di diete miracolose che puntualmente tradiscono ogni aspettativa? Tanti sacrifici non ripagati e con risultati a volte davvero deludenti. Perché allora non seguire il consiglio dei medici e sfruttare una semplice dieta mediterranea dimagrante? Le ricette sono facili, gustose ed ipocaloriche.

Ecco un menu semplice di dieta mediterranea settimanale. Ogni giorno un piatto diverso, ogni giorno un sapore ed un’emozione. Poche calorie e tanto gusto per togliere i chili di troppo. In questa piccola guida vedremo un semplice menu, per uomo e donna, in cui potrai mangiare davvero di tutto seguendo solo alcune regole.

dieta-mediterranea-settimanale-dimagrante

Dieta mediterranea settimanale dimagrante

La dieta mediterranea per dimagrire?

La dieta mediterranea è famosa in tutto il mondo per essere la migliore alimentazione per la nostra salute, tipica dei popoli mediterranei che sfruttano molto quindi il pesce le verdure di stagione. Si tratta di un regime alimentare completo molto antico e che si basa su solide basi scientifiche.
Le indicazioni alimentari della dieta mediterranea alimentare, mirano a tutelare la salute dell’organismo proteggendola dalle patologie più gravi: prima ancora di diventare ipocalorica o dimagrante, la dieta mediterranea settimanale è salutare: previene obesità, diabete e colesterolo alto.

E’ possibile quindi sfruttare questa nostra antica cultura culinaria per mettersi a dieta e dimagrire mangiando con gusto, facendo attenzione alle calorie. La premessa doverosa è che qualsiasi tipo di dieta va accompagnata ad attività fisica. Soprattutto se abbiamo una vita sedentaria, il nostro metabolismo sarà lento ed ha bisogno di essere messo in moto facendo almeno un po’ di sport. Bastano pochi semplici esercizi per dimagrire per ottenere ottimi risultati.

La sola alimentazione corretta non serve per dimagrire così come solo l’attività fisica non comporta necessariamente la perdita di peso. Non è necessario andare in palestra ed allenarsi, puoi fare anche dei semplici esercizi a casa per tonificare i muscoli delle gambe e dei fianchi.

I cibi vietati se vuoi perdere peso

Se davvero vuoi dimagrire rapidamente, puoi anche perdere 5 kg in una settimana, devi evitare a tutti i costi alcuni alimenti. Stop alle merendine imbustate, evita qualsiasi cosa che contenga zucchero, dalla cioccolata alle brioches. Niente grassi animali, almeno per il primo mese di dieta: fai sparire dal tuo menu settimanale il burro, i formaggi di qualsiasi tipo, la pancetta e tutti gli insaccati. Se vuoi avere benefici immediati evita tutte le fritture, le bibite gasate e l’alcol.

Il tuo obiettivo sarà quello di non superare le 1200 calorie, se sei una donna, le 1500 calorie al giorno, se sei un uomo. Quello che stiamo per farti vedere è un metodo, uno schema, con cui potrai mangiare tanto e spesso e dimagrire evitando semplicemente tutto ciò che fa male.

Dieta mediterranea menu settimanale completo

Generalmente si trovano online ottime ricette ipocaloriche o addirittura menu completi, ma noi eviteremo di darti una lista completa. Siamo infatti convinti che siano pochissime le persone che abbiano la pazienza di seguire in maniera rigorosa una dieta rigida o un menu per la settimana tipo. Piuttosto noi ti daremo uno schema, o meglio un modo di ragionare con cui potrai da solo capire come scegliere le migliori ricette della tua tradizione culinaria. A questo link trovi alcuni interessanti spunti in un pdf di Federnsanità dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Quante volte al giorno mangiare

La prima regola se vuoi dimagrire è: evita di saltare i pasti. Se non mangi quando e quanto dovresti stai lanciando un chiaro segnale al tuo corpo: accumula riserve e grassi perché il cibo non sempre è disponibile. Per sfruttare questo meccanismo, il consiglio è di fare l’opposto. Cioè abituare il tuo corpo ad avere sempre a disposizione cibo fresco, così che non abbia bisogno di riserve. E’ il modo migliore per aumentare il metabolismo e quindi sciogliere i grassi. La tua dieta mediterranea settimanale si basa almeno su 5 pasti al giorno, ecco allora uno schema di menu ideale. Ecco un esempio dieta mediterranea dimagrante con un menu facile da seguire e per nulla impegnativo.

La colazione della dieta mediterranea settimanale

Se vuoi che l’effetto sia dimagrante, niente cornetto e cappuccino al bar. Troppo burro e troppo zucchero, non possiamo permettercelo se vogliamo eliminare la pancia. Meglio svegliarsi qualche minuto prima e fare colazione con latte con fette biscottate, cereali oppure pane con marmellata. 30-40 grammi sono più che sufficienti, mentre di latte bastano 150 gr, cioè una tazza. Soprattutto se vuoi migliorare la qualità della tua massa muscolare è consigliabile una dieta proteica e non eccedere con i carboidrati. A colazione ad esempio puoi consumare degli albumi, evita i tuorli delle uova, cotte come delle omelette.

Guarda come preparare la perfetta colazione proteica

Brunch o spuntino di metà mattina

Per non arrivare troppo affamati a pranzo e nutrire i muscoli in modo corretto, è necessario uno spuntino verso le 10.30 – 11.00. Questa merenda, che puoi consumare anche a scuola o al lavoro, deve essere a base di un frutto o una verdura cruda. Un esempio? Puoi mangiare una carota o meglio ancora un finocchio, che aiuta a sgonfiare anche l’addome dall’aria che si accumula con i processi digestivi. Se vuoi seguire una dieta proteica, puoi semplicemente aggiungere 150 ml di acqua alle proteine in polvere whey. Sono un ottimo spuntino per dimagrire e allo stesso tempo nutrire i tuoi muscoli.

Guarda le proteine in polvere whey al prezzo più basso online

banner-whey-protein

Pranzo

Non esagerare con il pranzo. Lo spuntino di metà mattina ti è servito proprio per non sovraccaricarti con il pranzo. Non consumare più di 50 grammi di carboidrati: quindi puoi mangiare pasta oppure pane, non entrambi, ma attenzione ai condimenti. Ti è concesso solo un cucchiaio di olio extravergine di oliva al giorno. Puoi mangiare anche un’insalata ed un secondo a base di pesce azzurro. Niente salse come maionese e ketchup. Sostituiscili con erbe aromatiche o spezie.

Merenda

Comincia a diminuire il numero di carboidrati assunti. Questo spuntino, da fare verso le 17-18.00 ti serve per evitare di arrivare troppo affamato all’ora di cena. Un frutto un la verdura cruda è più che sufficiente. Evita tutti i dolci e le merendine preconfezionate, contengono zuccheri o conservanti che non fanno bene alla tua dieta.

Cena

Una buona cena appartenente al regime della dieta mediterranea settimanale dimagrante si basa semplicemente su verdure. Puoi aggiungere anche un secondo: carne bianca o pesce azzurro. Evita assolutamente i carboidrati la sera, quindi no pasta, no pizza, ecc… Limita anche il consumo di frutta. Mangia più verdure, non ti faranno certamente ingrassare e smorzeranno il possibile senso di fame.

Con questa semplice dieta mediterranea settimanale puoi preparare tutti i tipi di ricette che vuoi e puoi star sicuro che non supererai le 1500 o 1600 calorie giornaliere. Questo tipo di regime alimentare è perfetto per tutte le età e può diventare un vero e proprio stile di vita. Adatto all’uomo, alla donna, ma anche ai bambini o agli anziani, è completo di tutte le sostanze nutritive e ti farà sentire appagato. Non soffrirai la fame e potrai mangiare tutte le ricette che vorrai semplicemente seguendo i consigli e le indicazioni che hai letto fino ad ora.

Lascia un commento