Centrifugati per dimagrire – 5 ricette e consigli per succhi ed estratti fai da te

centrifugati-per-dimagrire

Centrifugati per dimagrire – 5 Ricette semplici

Centrifugati per dimagrire in commercio ne esistono tantissimi, ma cosa c’è di più soddisfacente e salutare di un estratto preparato direttamente a casa?

Un centrifugato dimagrante fai da te è molto più efficace di tutti i prodotti in polvere che vengono venduti, perché conserva intatte tutte le caratteristiche nutrizionali più importanti.

Ma come si preparano i centrifugati per dimagrire a casa? In questa piccola guida vedremo 5 interessanti e gustose ricette di centrifugati dimagranti che puoi preparare a casa in pochi minuti. Ricordati di usare solo frutta e verdura fresca, non trattata e di stagione.

Come preparare i centrifugati per dimagrire

Gli estratti di frutta e verdura comportano numerosi benefici per il nostro organismo perché vengono assimilati in pochi minuti. Essendo un processo di estrazione a freddo, vitamine e sali minerali non vengono distrutti.

Per poter fare a casa le migliori ricette di centrifugati dimagranti non basta un frullatore né una centrifuga. Lascerebbero la polpa o peggio ancora andrebbero a peggiorare le qualità nutrizionali del succo. L’unico elettrodomestico di cui hai bisogno è un estrattore di succo a freddo.


Approfondimenti: Che differenza c’è tra estrattore di succo e centrifuga


Centrifugati dimagranti – 5 ricette da fare a casa

1 – Centrifugato dimagrante alla mela

La mela rossa contiene un enzima chiamato piruvato presente naturalmente nel nostro organismo. E’ fondamentale per la sintesi del glucosio. Mangiare una mela al giorno è una buona abitudine anche per chi vuole perdere peso in modo sano. Il piruvato inibisce infatti gli accumuli di grasso. Proprio per questa ragione consigliamo questa ricetta di centrifugato dimagrante alla mela.

Ingredienti: 3 mele rosse, 1 pompelmo, 1 gambo di sedano

Preparazione: inizia eliminando la buccia del pompelmo, tagliandolo a pezzi grossolani. Sbuccia la mela e inserisci tutto, compreso il sedano verde, all’interno dell’imbuto di ingresso dell’estrattore. Posiziona due bicchieri sotto le bocchette di uscita. Da una parte avrai il succo da bere immediatamente, dall’altra la parte solida che potrai mangiare in seguito oppure preparare anche dolci, croccanti o barrette proteiche.

2 – Centrifugato per dimagrire al sedano e kiwi

Pochissime calorie, sali minerali e tantissimi nutrienti: il sedano è una delle verdure migliori per chi vuole essere attento alla linea. Ha un effetto saziante e allo stesso tempo depurativo, grazie a micronutrienti come asparagina e limonene. In questa ricetta abbiamo aggiunto il kiwi per aumentare il potere saziante del centrifugato dimagrante.

Ingredienti: 500 gr. di kiwi, 500 gr. di sedano

Preparazione: Lava accuratamente il sedano sotto acqua corrente, eliminando tutti i residui di terra rimasti. Con un coltello rimuovi e metti da parte tutte le foglie. Per la ricetta del centrifugato al sedano servono solo i gambi, che vanno tagliati grossolanamente. Possiamo ora inserirli nell’estrattore e bere direttamente il succo.

3 – Centrifugato dimagrante al sedano ananas e cetriolo

centrifugati-dimagranti

Centrifugati dimagranti

Bevuto a stomaco vuoto, il centrifugato con questi vegetali viene assorbito in pochissimi minuti, per un pieno di sali minerali e vitamine. In questo modo si smorzerà il senso di appetito e si mangerà meno. Una soluzione molto efficace per mangiare meno a cena.

Ingredienti: 3 gambi di sedano, 1 cetriolo, 3 fette di ananas

Preparazione: si inizia lavando tutti gli ingredienti accuratamente e togliendo la buccia. Si taglia a dadino ogni vegetale e lo si inserisce all’interno dell’estrattore.

4 – Centrifugato per dimagrire ACE

Un succo ricco di vitamine e senza zuccheri che puoi preparare in pochi minuti a casa. Con questo estratto puoi fare un gustoso estratto ricco di vitamina A, C ed E.

Ingredienti: 2 mele, mezzo limone, 2  carote grandi

Preparazione: Pela la mela e la carota. Sbuccia il limone. Taglia tutto a pezzetti piuttosto grossolani e inserisci tutto nell’estrattore. In pochi minuti avrai un buonissimo succo che smorzerà l’appetito ed è certamente più sano e naturale di tutti i succhi super zuccherati e calorici che si vendono al supermercato.

5 – Centrifugati per dimagrire al finocchio

Il finocchio è uno dei vegetali con un elevatissimo potere assorbente. E’ perfetto per eliminare il gonfiore addominale, così come il carbone vegetale,

Ingredienti: 1 finocchio, 3 foglie di lattuga, 1 gambo di sedano, 1 ananas

Preparazione: anche in questo caso la ricetta è facile e veloce. Basta lavare e sbucciare tutti i vegetali per pulirli dalla terra che può essersi eventualmente nascosta. Si taglia tutto in pezzi piuttosto grossi e si mette nell’estrattore.

Conclusioni

I centrifugati dimagranti non possono certamente mancare in una buona dieta equilibrata e ben bilanciata. Ricordati però che non sostituiscono la dose quotidiana di frutta e verdura. I medici ne consigliano almeno 5 porzioni al giorno.

Un ultima precisazione va fatta per chiunque ora si stia domandando: ma i centrifugati per dimagrire funzionano? Cioè fanno davvero perdere peso e aiutano a togliere la pancia? Se credi di poter risolvere i problemi di sovrappeso semplicemente bevendo un estratto di verdure e frutte, allora resterai deluso. L’unico modo per perdere peso è fare tanti esercizi per dimagrire e curare la propria alimentazione.

Inserisci un commento

 
Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Modalità di trattamento dei dati.