Colazioni per la dieta – qual è la colazione sana e giusta per perdere peso?

Quali sono le migliori colazioni per la dieta? Tutti i nutrizionisti sono concordi nel dire che una buona colazione è il passo più importante per accelerare il metabolismo e perdere peso più velocemente. Abbandoniamo quindi brioche e cappuccino per vedere 5 menu per una buona colazione dietetica.

colazioni-dieta

Colazioni dieta – ecco come iniziare la giornata senza superare le 500 calorie

Perché è importante fare colazione?

La maggior parte delle persone collegano la parola dieta con una negazione e con una sofferenza a tempo determinato. Si mangia il meno possibile con la speranza di dimagrire durante il giorno, anche grazie alla palestra o più in generale all’attività fisica.

In realtà il momento in cui si dimagrisce è la notte. Si tratta infatti di un momento di digiuno forzato, che mediamente dura otto ore, in cui l’organismo perde davvero peso. La prima colazione è fondamentale per ripristinare le riserve energetiche dopo il digiuno notturno. Non c’è alcun nutrizionista, biologo o medico che ti consigli di saltare la colazione per la dieta.

Il fegato ha perso tutte le riserve di glicogeno, così come anche i muscoli, l’organismo ha bisogno di nuove energie. Hai provato a non mangiare al mattino? E’ scientificamente dimostrato che diminuisce la concentrazione e si fa molta più fatica anche nelle operazioni a lavoro più banali. Questo perché il nostro corpo ha un metabolismo basale, cioè una spesa energetica di cui non può fare a meno.

Non fare colazione fa dimagrire?

Evitare di fare colazione per dimagrire, significa invece lanciare un segnale negativo al nostro organismo. Non essendoci un riequilibrio dell’insulinemia perché il fegato ha le riserve energetiche scariche, nel nostro corpo iniziano ad entrare in circolo alcuni ormoni che non solo inibiscono la liposuzione, ma addirittura la favoriscono.

Tradotto in parole povere: il tuo corpo, non ricevendo le energie di cui ha bisogno, considera questo momento come un digiuno prolungato nocivo e da cui deve difendersi. Il risultato è che al tuo prossimo pasto farà convergere i nuovi macronutrienti di più verso le cellule del grasso che verso quelle dei muscoli. Il risultato è che non fare colazione fa ingrassare.

Colazioni dieta – 5 menu da 370 calorie

Cosa mangiare allora al mattino? In questa sezione ti diamo alcuni menu per aiutarti a impostare una buona colazione sana e ben bilanciata.

COLAZIONE 1 – La classica (370 calorie)

70 grammi di pane integrale, 200 ml di latte parzialmente scremato, 2 cucchiaini di marmellata 70% di frutta, 2 noci, caffè non zuccherato.

In questo primo menu, si fa il pieno di carboidrati. In questo modo si ripristinano le riserve energetiche del fegato e si hanno le giuste energie per affrontare la giornata. Ti starai chiedendo: è davvero una colazione dietetica? I carboidrati non fanno ingrassare? Quando al mattino ti svegli, il tuo metabolismo è nel suo momento di massima attività. Questo vuol dire che i glucidi verranno interamente utilizzati per produrre energia e non saranno accumulati come lipidi.

Inoltre abbiamo scelto dei carboidrati a basso indice glicemico, per cui  non ci saranno plicchi glicemici e verrà scongiurato il tanto temuto deposito dei grassi.

COLAZIONE 2 – Ricca di proteine (370 calorie)

1 yogurt greco 0% di grassi, 40 grammi di fiocchi d’avena, 30 grammi di fiocchi di soia, la punta di un cucchiaino di cacao amaro in polvere.

Tutti gli ingredienti sono semplicemente da unire per formare un composto unico ed omogeneo. Puoi trovare i fiocchi di soia in alcuni supermercati o in tutte le catene biologiche. Come alternativa puoi provare a prepararti dei pancakes proteici oppure del porridge proteico. E’ la colazione giusta per dimagrire.

cereali-proteici

Fiocchi di soia bio

Prodotto biologico, con il 53% di proteine, il 21% di fibre alimentari, senza OGM, additivi o dolcificanti.

SCOPRI DI PIU’ >

Approfondimenti: ricette per una colazione proteica

COLAZIONE 3 – la colazione salata (370 calorie)

Caffè senza zucchero, una spremuta di agrumi, 60 grammi di pane integrale, 60 grammi di prosciutto crudo privato del grasso oppure bresaola, 2 noci.

Per tutti coloro che preferiscono una colazione per perdere peso senza zuccheri, proponiamo questo menu salato. Il nostro consiglio è di non esagerare però con gli insaccati o gli affettati perché sono ricchi di nitrati che, assunti in dose eccessiva, possono aumentare il rischio tumore. Puoi sostituire 2 volte a settimana il prosciutto con 1 uovo alla coque.

Approfondimenti: quante uova a settimana si possono mangiare senza alzare il colesterolo?

Cosa mangiare e quanto…

Al mattino hai però massima libertà di mangiare, la cosa importante è non eccedere con i grassi e fare in modo che ci sia una buona percentuale di carboidrati e fibre, che aiuteranno a mantenerti sazio fino a pranzo. Ciò nonostante noi ti consigliamo di fare uno spuntino a metà mattina, così da evitare picchi glicemici. Puoi mangiare quindi cereali integrali, yogurt, muesli (qui trovi un ottimo muesli proteico), o fette biscottate integrali.

Quante calorie in tutto?

Per chi è a dieta, le colazioni non devono superare le 500 calorie.

Bilancia in maniera saggia tutti gli alimenti, evitando biscotti e altri prodotti dolci stra-zuccherati. Vedrai che farai un pasto sano e ti sazierà molto più a lungo. Puoi aggiungere a tutto ciò infusi o tisane non zuccherate.

Approfondimenti: le tisane dimagranti per la colazione.

Colazione al bar – Meglio di no!

Una volta analizzati i tipi di colazione da dieta consigliati, ecco quella in assoluto che dovresti evitare: la colazione al bar. Per quale ragione? Generalmente nel caffè si mette lo zucchero. Sapevi quanto zucchero contiene una bustina che si prende al bar? Sono circa 100 calorie, praticamente il 20% delle calorie totali delle colazioni dieta.

Inoltre croissant, brioche e cornetti sono assolutamente da bandire. E’ vero, sono profumati, soffici e croccanti, ma perché contengono tanto burro. Se pensi che prendere il cornetto integrale sia un modo per fare una colazione dietetica, ti stai sbagliando di grosso. Il numero di calorie è lo stesso, solo che c’è qualche fibra in più.

Inoltre spesso le farine utilizzate non sono di alta qualità, ma molto raffinate e ciò causano un aumento vertiginoso della glicemia. In questo modo tutti gli zuccheri ingeriti (carboidrati e zuccheri semplici) andranno ad accumularsi come grasso. Peggio ancora se prendi i cornetti vegani. Invece dello zucchero c’è la margarina, uno dei famosi grassi transdermici tossici per la salute.

Lascia un commento