Quanto zucchero contiene una bustina che si prende al bar?

Quanto pesa una bustina di zucchero di quelle che si prendono al bar? Può sembrare una domanda poco importante, ma non lo è per chi è a dieta e vuole tenere sotto controllo le calorie. Ecco la ragione per cui oggi ti mostriamo quanti grammi ci sono in una bustina di zucchero

quanto-pesa-una-bustina-di-zucchero

Quando si va al bar a prendere il caffè e non si amano i sapori molto amari, si usano le zollette o più frequentemente le bustine monodose di zucchero. Ne esistono di tantissime marche e colori. Molto spesso contengono anche dei messaggi e sono personalizzate. Ma per chi vuole dimagrire ed è impegnato tutti i giorni a contare le calorie ingerite, è importante sapere quanto pesa una bustina di zucchero.

Che sia vanigliato, extrafine, raffinato o di canna, poco importa. Le dimensioni sono sempre le stesse.

Generalmente il peso di una bustina di zucchero è di 6,5 grammi, ma può variare dai 5 ai 7 grammi.

Calorie di una bustina di zucchero

Per sapere quante calorie sono contenute nel peso di una bustina di zucchero, basta moltiplicare il peso stesso per il numero di calorie dello zucchero. Considerando che lo zucchero ha 392 calorie ogni 100 grammi, allora una bustina di zucchero che pesa dai 5 ai 7 grammi, avrà un contenuto calorico variabile tra le 20 e le 30 calorie.

bustine-di-zucchero-pesoPer quanto riguarda i valori nutrizionali, non ci sono proteine, non ci sono grassi, ma 100% carboidrati ad alto indice glicemico. Proprio per questa ragione si dice che lo zucchero fa ingrassare: va immediatamente in circolo e quindi provoca un aumento istantaneo della concentrazione di zucchero nel sangue. Il pancreas rilascia insulina che obbliga le cellule ad assorbire gli zuccheri in eccesso. Questi vengono poi convertiti in grasso se non utilizzati immediatamente.

Meglio preferire allora carboidrati a basso indice glicemico, che tengono cioè più stabili i valori di glucosio e non provocano un picco della glicemia.

Zucchero ed allenamenti

Una bustina di zucchero viene a volte consigliata agli atleti subito dopo uno sforzo fisico intenso per andare a ripristinare le riserve di glicogeno nelle cellule muscolari. A questo scopo esistono anche le maltodestrine, un integratore molto più efficace e con meno effetti collaterali dello zucchero.

Meglio evitare di prendere la bustina di zucchero prima degli allenamenti. Darebbe energia, concentrazione e forza per i primi 15-20 minuti, poi ci sarebbe un calo netto della glicemia con conseguenze riduzione drastica di energie e forze. Meglio assumere un buon pre-workout.

Inserisci un commento

 
Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Modalità di trattamento dei dati.