Calorie uovo – quante calorie ha 1 uovo di gallina? Attenzione a come lo prepari…

Calorie uovo – Nell’ambito di una dieta sana, non possono mancare le uova, alimento salutare e ricco di proteine. Per anni è stato demonizzato perché si riteneva avesse un effetto negativo sul colesterolo, in realtà è ricco di proprietà benefiche per la salute. In questa pagina vedremo quante calorie ha un uovo a seconda del tipo di preparazione.

calorie-uovo-gallina

Uova calorie e valori nutrizionali

Per rispondere alla domanda principale, cioè quante calorie hanno le uova, analizziamo la tabella dei valori nutrizionali dell’uovo crudo.

Calorie uovo per 100 g: 143 kcal

Carboidrati 0,7 g
Proteine 13 g
Grassi 9,5 g

Quante calorie ha un uovo intero di gallina

Considerando che un uovo di dimensioni medie pesa circa 50-55 grammi, attraverso una rapida proporzione è possibile calcolare le calorie dell’uovo singolo intero.

calorie 1 uovo: 143 × 0,55 = 80 calorie circa

In questo conteggio è compreso ovviamente solo l’uovo di gallina e non eventuali altri ingredienti che puoi aggiungere al tuo piatto. Per le ricette complete prosegui con la lettura e vedrai come le calorie di un uovo possano essere estremamente variabili a seconda di come è preparato.

Alcune considerazioni nutrizionali

Come puoi vedere dalla tabella, l’uovo intero di gallina praticamente non ha carboidrati. Tuttavia è una miniera preziosa di grassi e proteine. 100 grammi di uova apportano circa il 15% della dose raccomandata di grassi giornaliera e il 25% della dose raccomandata di proteine.

Negli anni questo alimento è stato accusato più volte di causare un aumento del livello di colesterolo cattivo nel sangue. Ne abbiamo già parlato nell’articolo “Uova e colesterolo – la verità sugli acidi grassi“: diversi studi dimostrano che questo alimento proteico non provoca un aumento del colesterolo. Anzi, il contenuto di lisina del tuorlo, aiuta a dirittura a ridurlo. Ovviamente non bisogna esagerare con le quantità.

Approfondimento: quante uova mangiare a settimana?

Il segreto sta nella cottura: meno si cuoce il tuorlo e più restano inalterate le sue proprietà benefiche. Anche dal punto di vista energetico, le calorie dell’uovo dipendono molto dalle tecniche di cottura e di preparazione: una cosa è se l’uovo viene preparato come frittata immerso nell’olio e fritto, un’altra cosa è mangiare un uovo sodo.

Calorie uovo – solo il rosso

Il tuorlo è la parte più nobile delle uova e contiene grassi e vitamine di alta qualità utili per lo sviluppo dell’embrione che poi diventerà pulcino. E’ anche la componente che contiene più calorie in un uovo.

Calorie tuorlo d’uovo per 100 g: 322 kcal

Questo significa che una preparazione solo a base di tuorlo d’uovo, come può essere ad esempio uno zabaione, apporta più di 300 calorie.

Calorie uovo – solo il bianco

L’albume, grazie all’elevata concentrazione proteica, viene spesso utilizzata dagli atleti per preparare ricette proteiche senza carboidrati e grassi. E’ la componente che contiene meno calorie dell’uovo.

Calorie albume uovo per 100 g:  52 kcal

Questo significa che una frittata fatta in padella antiaderente senza olio e utilizzando solo l’albume, apporta circa 100 calorie e ben 25 grammi di proteine.

Uova calorie e ricette

Come già anticipato, le calorie dell’uovo di gallina crudo sono circa 150 per 100 grammi, ma cosa cambia se l’uovo viene preparato alla coque o fritto o al pomodoro? Ecco alcune delle più famose ricette. Il calcolo si basa sempre su 100 grammi di prodotto:

  • Calorie frittata: 196 kcal;
  • Omelette in padella con un goccio d’olio per ungere: 154 kcal;
  • Calorie uovo in camicia: 143 kcal;
  • Calorie uova strapazzate: 149 kcal;
  • Calorie uova sode: 143 kcal;
  • Calorie uova alla coque: 143 kcal;
  • Calorie uovo occhio di bue: 196;

Posso mangiare le uova se sono a dieta?

La premessa che ti facciamo è che anche quando si è a dieta si può mangiare praticamente tutto con poche eccezioni (cibi grassi, cibo spazzatura, alcolici e dolci). Anche le uova rientrano nell’ambito di una dieta sana e bilanciata ma attenzione alla quantità. C’è chi dice che se ne può mangiare una al giorno. Noi consigliamo di non superare le 4 uova a settimana da consumare il più fresche possibili.

Meglio se si conosce il contadino di zona che ha le sue uova. Se invece le prendiamo al supermercato, scegliamo solo quelle biologiche. Prepara le uova come tu vuoi, l’importante è che l’albume sia ben cotto, mentre il tuorlo deve essere ancora liquido. In questo modo massimizzerai l’assimilazione di proteine e non distruggerai gli acidi grassi che contribuiscono ad abbassare il colesterolo.

Lascia un commento