Mangio poco e ingrasso – non dimagrisco, come fare?

Ti sei messo a dieta e stai facendo tanti sacrifici, a volte digiuni e il tuo peso continua a non scendere, anzi addirittura hai messo su qualche chilo. Ti starai chiedendo, un po’ demoralizzato, perché mangio poco e ingrasso? Quali sono le cause di questo problema? Non riesco a dimagrire, come fare?

mangio-poco-e-ingrasso

Mangio poco e ingrasso – le cause del problema sono nel metabolismo

La tua preoccupazione è legittima ma quello che forse tu non sai che è che meno mangi più ingrassi. Saltare i pasti, privare il tuo organismo di preziosi macronutrienti, lo costringe ad accumulare al massimo tutto quello che riesce. Il tuo corpo, richiamando un primitivo istinto, si adatta alla carestia forzata a cui lo stai sottoponendo.

ortte-te-per-dimagrireLe riserve di grasso che si accumulano sulla pancia, sui fianchi  sulle cosce, servivano agli uomini proprio per poter resistere ai momenti in cui il cibo scarseggiava. Quando tu digiuni o mangi in modo irregolare il tuo corpo si trova nella stessa identica situazione di difficoltà, per cui reagisce come meglio riesce: accumulando preziose riserve adipose.

Il tuo corpo si adatta a questa nuova condizione rallentando il metabolismo: bruci meno calorie quando ti muovi e hai bisogno quindi di meno nutrienti per sopravvivere. Sai cosa significa questo? Che anche se mangi poco, ingrassi tanto! Soprattutto quando salti i pasti sai cosa succede? Che al pasto successivo il tuo corpo utilizzerà solo una piccola parte di quello che mangi e cercherà di accumulare tutto il resto sotto forma di riserva. Per quanto tu possa sacrificarti, essere stanco e demoralizzato, la pancia così non va via, anzi rischi addirittura di aumentare di peso.

prodotti-per-dimagrire

Come fare allora se mangi poco e ingrassi tanto?

Ciò di cui hai bisogno è un piano alimentare completamente differente e che non vada contro i meccanismi naturali del tuo corpo. Invece di causare il rallentamento del metabolismo, proviamo ad accelerarlo. Dato che se mangi poco ingrassi, proviamo a ragionare in maniera opposta.

te-dimagrante-merendaDato che il corpo accumula quando non si trova provviste disponibili in modo regolare, proviamo a dargliene. Paradossalmente, se vuoi dimagrire, dovrai mangiare spesso ed in modo regolare. La prima regola è mai saltare un pasto, mai digiunare. Ti demoralizza, ti sfinisce e non ti aiuta a dimagrire. Se mangi poco e non dimagrisci e ti senti gonfia, vuol dire che stai sbagliando qualcosa. Innanzitutto abituati a mangiare 5 volte al giorno.

Colazione

Appena sveglio al mattino bevi due bicchieri di acqua a temperatura ambiente e poi inizia a prepararti la colazione. Questo è il pasto più importante della giornata ed è proprio qui che dovrai fornire al tuo organismo il pieno di energie per affrontare la giornata. Ecco i nostri consigli per un’ottima e salutare colazione proteica.

Merenda mattutina

A metà mattina abituati a fare merenda: niente biscotti, snack salati e dolci o prodotti imbustati. Se davvero vuoi dimagrire velocemente continua a fornire al tuo organismo sali minerali, acqua e vitamine di cui ha bisogno. Puoi prendere uno yogurt greco oppure prepararti un infuso a base di erbe. Uno dei migliori, soprattutto se ti senti gonfia e il tuo obiettivo è avere un addome piatto, è il Ortte Detox, un té che purifica l’organismo e ha effetti già dopo 1 mese di trattamento.

Scopri i benefici dell’Ortte Té Detox

Pranzo

A pranzo consuma una porzione leggera di carboidrati, quindi ti possono essere sufficienti 30 o 40 grammi di riso, meglio se integrale, ad accompagnare un secondo a base di pesce con delle verdure di stagione o al vapore sbollentate. Completa il pasto con un frutto.

Spuntino pomeridiano

A metà pomeriggio altro spuntino. Non meravigliarti! E’ mangiando in modo regolare e i giusti elementi che è possibile dimagrire in fretta. Ed è probabilmente l’esatto contrario di quello che facevi tu prima di leggere questo programma alimentare. Mangiavi poco ed eri abituato a saltare dei pasti o a dare poca importanza a ciò che mangiavi dal punto di vista qualitativo. Il secondo spuntino è a base di un frutto o una verdura cruda di stagione. Noi ti consigliamo un finocchio, oltre ad essere ipocalorico è ricco di fibre e serve per eliminare quel senso di gonfiore, che ti rende irritabile, causato dagli accumuli di gas nel tuo intestino.

Cena

La cena deve essere come quella dei contadini, a base di verdura e con un piccolo richiamo di proteine. Puoi quindi consumare tutta la verdura che vuoi e un secondo, ma evita la carne rossa. Ovviamente attento a come cucini le cose: preferisci il vapore o in padella. Come condimenti potrai utilizzare solo olio extravergine di oliva e due cucchiai al giorno da distribuire in tutta la giornata.

E’ vero che se mangi poco ingrassi e se mangi tanto dimagrisci, ma come hai potuto vedere dipende molto da come e cosa si mangia. Inoltre per accelerare il metabolismo è fondamentale iniziare a fare un po’ di sana attività fisica. A completare questo nuovo stile di vita che ti stiamo suggerendo, esistono numerosi integratori brucia grassi naturali in commercio che possono aiutarti a perdere peso più rapidamente.

Altri prodotti che ti consigliamo per dimagrire?

Guarda i nuovi cerotti dimagranti, efficaci giorno e notte.

Guarda le migliori pillole per dimagrire in modo naturale

Inserisci un commento

 
Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Modalità di trattamento dei dati.