Ceci calorie – quante calorie hanno i ceci? Ecco riportate le indicazioni da etichetta…

Calorie ceci – in questa pagina vedremo il valore energetico dei ceci secchi, cotti in umido o semplicemente sbollentati. Faremo riferimento ai calorie dei ceci cotti al vapore che si trovano in tutti i supermercati in barattolo e faremo alcune considerazioni nutrizionali.

ceci-calorie

Ceci calorie e indicazioni nutrizionali

La prima domanda che devi porti è: vuoi sapere quante calorie hanno i ceci crudi oppure cotti? Perché la valutazione energetica nei due casi cambia profondamente. I ceci secchi infatti sono disidratati e, avendo meno acqua, pesano di meno. Questo vuol dire che i ceci secchi hanno molte più calorie di quelli reidratati e fatti bollire.

Ceci calorie – il prodotto secco

Quando questi legumi sono essiccati, come detto, hanno un numero di calorie molto più alto.

Calorie ceci secchi: 378 kcal

100 grammi di ceci essiccati hanno quasi 400 calorie, praticamente come la pasta. La differenza tra questi due alimenti è il contenuto di macronutrienti. Mentre le calorie dei ceci e della pasta sono quasi equivalenti, cambia la concentrazione di proteine.

I ceci infatti vengono utilizzati moltissimo nella cucina vegana come integratore naturale proteico. Hanno meno carboidrati e più proteine. Attenzione: abbiamo detto che hanno meno carboidrati. Questo non vuol dire che questi legumi non contengano carboidrati, anzi. Per cui attenzione, nelle diete ipocaloriche e low-carb alle quantità quando si fanno gli abbinamenti tra ceci e pasta.

Ceci calorie – il prodotto bollito

Sai come si preparano i ceci? Si lasciano almeno 12 ore in ammollo in acqua – c’è chi come noi li lascia in acqua e bicarbonato – perché il legume torni lentamente a reidratarsi. Durante la fase di cottura l’acqua entra in profondità nel seme, cambiando radicalmente non solo la sua struttura molecolare, ma anche il suo peso.

Essendo il peso aggiuntivo composto principalmente da acqua, è ovvio che 100 grammi di ceci cotti hanno meno calorie dei ceci secchi.

Calorie ceci bolliti: 164 kcal

Anche in questo caso si può fare il paragone con la pasta e vale esattamente quanto detto prima. Mentre calorie ceci e pasta sono simili, cambia l’apporto nutrizionale. Questa indicazione energetica vale anche per le calorie dei ceci in scatola visto nella maggior parte dei casi vengono cotti al vapore.

Calorie ceci in umido

Abbiamo visto le calorie dei ceci cotti e crudi. In realtà molto spesso questi legumi vengono preparati aggiungendo altri ingredienti: aromi come alloro o salvia, pomodoro, aglio, cipolla, olio extra vergine di oliva e c’è chi usa la carne o addirittura la cotenna. Ovviamente più sono calorici gli ingredienti utilizzati nella preparazione dei ceci in umido e maggiori sono le calorie.

Immaginiamo di voler calcolare le calorie dei ceci in umido seguendo una preparazione piuttosto dietetica e in questo caso vegana. Non aggiungiamo quindi carne. Per la preparazione utilizziamo un po’ di passata di pomodoro, aglio, prezzemolo, peperoncino, sedano e un filo di olio extravergine di oliva. Ad eccezione di quest’ultimo, si tratta di ingredienti vegetali con un bassissimo apporto calorico. Per questa ragione il conteggio delle calorie resta piuttosto basso.

Ceci in umido calorie: 205 kcal

I ceci sono compatibili con la dieta?

Se sei interessato alle calorie dei ceci, significa che potresti essere interessato anche ad un loro inserimento nella dieta. I legumi non fanno ingrassare, sono ricchi di proteine e di carboidrati complessi fondamentali per il nostro metabolismo. Attenzione ovviamente a non esagerare.

Approfondimenti: i ceci fanno ingrassare?

Hanno un basso indice glicemico, l’apporto calorico non è esagerato, per cui possiamo tranquillamente inserire i legumi all’interno di qualsiasi dieta equilibrata e ben bilanciata. Piuttosto che mangiare cibi spazzatura, meglio una bella zuppa di ceci.

Proteine ed aminoacidi

Spesso si dice che i ceci hanno un profilo di amminoacidi incompleto per cui bisogna mangiarli con dei cereali, come pane, riso o pasta. Ciò è corretto, ma non è necessario che questi due alimenti siano presenti nello stesso pasto.

Se già al mattino mangi pane, cereali o fette biscottate, hai già assunto gli aminoacidi che mancano ai ceci. Per cui puoi tranquillamente evitare di unire le calorie dei ceci a quelli del riso o della pasta.

Se preferisci consumare legumi a cena, può essere una buona idea tenere le quantità limitate. In questo modo potrai beneficiare di un sonno migliore (è risaputo che i carboidrati fanno dormire meglio) senza però appesantirti con un carico eccessivo di carboidrati.

Approfondimenti: i fagioli fanno ingrassare?

Lascia un commento