Centrifugati energetici – 15 ricette energizzanti per iniziare la mattina con la giusta carica

I centrifugati energizzanti sono realizzati con una speciale combinazione di ingredienti che dona energia all’organismo in maniera sana e naturale. Sono perfetti per la prima colazione o per uno spuntino a metà mattina, l’importante è però consumarli immediatamente. Ecco le ricette dei migliori centrifugati energetici e gli ingredienti per prepararli anche a casa.

centrifugati-energetici-mattina

Ingredienti per centrifugati energetici

In questa guida non vogliamo soltanto darti le ricette per preparare frullati, estratti o centrifugati energizzanti. Ci interessa capire il metodo o meglio quali sono gli ingredienti giusti per combattere la stanchezza e l’affaticamento, tipici ad esempio durante i periodi di stress di allenamenti intensi.

1. Bacche di acai: Sono un frutto di origine amazzonica e vengono considerate un integratore naturale per fare il pieno di sali minerali, vitamine e antiossidanti. Puoi trovare la polvere di bacche di acai a questo link.

2. Zenzero: è uno dei pochi ingredienti in natura che realmente contribuisce a velocizzare il metabolismo. Con il suo sapore forte è perfetto per preparare centrifugati energizzanti dal gusto deciso. Oggi lo si trova in radice in tutti i supermercati.

3. Spirulina: viene definita l’alga del futuro. Ne hanno parlato anche trasmissioni scientifiche come Super Quark. E’ un energizzante naturale ricco di sali minerali e proteine vegetali. Puoi trovare la polvere di spirulina a questo link.

4. Curcuma: è l’oro giallo con le proprietà antiossidanti più forti in natura. Non ancora molto utilizzata nella nostra cucina come spezia, è invece per accompagnare molti tipi di piatti, anche quelli a base di pesce. Puoi trovare la polvere di curcuma a questo link.

5. Guaranà: viene ricavata dalla lavorazione dei semi di una pianta tropicale. Ha un alto contenuto di caffeina e per questo viene considerata un tonico naturale utile anche per chi vuole perdere peso. Puoi trovare la polvere di guaranà a questo link.

6. Caffè: può sembrare banale ma la caffeina ha un effetto energizzante che va dalle 2 alle 5 ore. Abbiamo già parlato del ruolo del caffè sul dimagrimento. Attenzione a non esagerare con le quantità perché si va facilmente in dipendenza e l’effetto energizzante viene meno.

Approfondimenti: Frullati proteici naturali fai da te

Centrifugati energetici veloci (per i pigri)

Non tutti hanno il tempo al mattino di prepararsi un centrifugato. Chi è sempre di corsa per lavoro o chi vuole prenderlo a metà mattina come spuntino non può certamente mettersi in ufficio o a scuola a tagliare e centrifugare la frutta. A tutti coloro che non vogliono (o non possono) dedicare tanto tempo alla preparazione di centrifugati energizzanti, consigliamo questi 3 prodotti biologici:

centrifugati-energetici-1Un frullato istantaneo contenente acai, anacardi, bacche di Goji e datteri. Fonte naturale di vitamine e sali minerali.
Scopri di più »
centrifugati-energetici-2Curcuma, guaranà, pollini di fiore, semi di chia. Se cerchi centrifugati energizzanti, questo è sicuramente il migliore.
Scopri di più »
centrifugati-energetici-3Un centrifugato energizzante a base di spirulina, spinaci, erba di grano, matcha tea, datteri e anacardi.
Scopri di più »

5 Centrifugati energetici allo zenzero

Le prime ricette che ti proponiamo utilizzano lo zenzero, forse l’ingrediente più facile da trovare in commercio. Si abbina benissimo con gli agrumi e la frutta più acidula.

Ricetta 1: 1 arancia, 1 mela, 1 carota, 20 grammi di zenzero.

Ricetta 2: 2 kiwi, 1 mela rossa, 20 grammi di zenzero.

Ricetta 3: 1 ciuffo di spinaci baby, il gambo di 1 sedano, 1 mela verde, 20 grammi di zenzero.

Ricetta 4: 1 tazzina di more, 1 di mirtilli, 1 di fragole, 1 di lamponi, 20 grammi di zenzero.

Ricetta 5: 40 grammi di papaya, 20 grammi di ananas, 20 grammi i mango, 20 grammi di zenzero.

5 Centrifugati energetici alla curcuma

Prima di preparare questi centrifugati, ricordati che la curcuma ha un sapore molto intenso, per cui ne basta una quantità davvero piccola. E’ un vero concentrato di micronutrienti, colore e di sapore.

Ricetta 6: 100 grammi di arancia, 1 carota grande, 10 grammi di curcuma.

Ricetta 7: 300 grammi di ananas, 10 grammi di curcuma.

Ricetta 8: 100 grammi di finocchio, 1 mela verde, il gambo di 1 sedano, le foglie di 1/2 cavolo cappuccio, 5 grammi di curcuma e 5 grammi di zenzero.

Ricetta 9: 1 cucchiaino di curcuma, 1 cucchiaino di zenzero, 100 ml di acqua, 50 ml di limone.

Ricetta 10: 100 ml di latte vegetale, 1 cucchiaino di curcuma, 1 cucchiaino di olio di cocco, 1 pizzico di pepe.

5 centrifugati energetici con guaranà, spirulina o acai

Ricetta 11: 1/2 banana, 2 foglie di cavolo, 2 cucchiaini di bacche di acai in polvere, 1/2 cucchiaino scarso di olio di cocco, 1 cucchiaino di miele, 3 cucchiaini di spirulina in polvere, 1 bicchiere di acqua.

Ricetta 12: 2 cucchiai di bacche di acai in polvere, 1 bicchiere d’acqua, 1 bicchiere di latte vegetale, 1/2 banana, 1 cucchiaio di proteine in polvere whey.

Ricetta 13: 1 cucchiaino di guaranà in polvere, 1/2 tazza di yogurt bianco magro, 1 banana, 1 cucchiaino di miele.

Ricetta 14: 1 cucchiaio di guaranà in polvere, 1 cucchiaio di bacche di acai in polvere, 1 mela, succo di 1 limone, 1 tazzina di mirtilli, 1 bicchiere d’acqua.

Ricetta 15: 1 tazza di latte di mandorle, 1 cucchiaio di acai e 1 di guaranà, 1/2 tazza di spinaci, 1 cucchiaio di semi di chia, 1 cucchiaio di semi di lino, 1/2 tazzina di lamponi.

ApprofondimentiCentrifugati per dimagrire – 5 ricette e consigli per succhi ed estratti fai da te

Hai altre idee o ricette?

Hai un centrifugato energizzante da proporci e che hai provato? Inseriscilo qui sotto nei commenti…

Lascia un commento