10 ricette con estrattore di succo per sentirsi in forma

ricette-estrattore-pdf

Ricette con l’estrattore – 10 facili da preparare a casa

Stai cercando nuove idee per preparare tante buone ricette con l’estrattore di succo? In questa piccola guida ne trovi 10 super gustose, sane e salutari, che ti aiuteranno a depurare l’organismo e a sentirti in forma.

Che cosa serve per fare queste ricette a casa? L’unico elettrodomestico necessario è un estrattore di succo a freddo. Non basta infatti un semplice frullatore o una centrifuga. Mentre infatti il primo non elimina la parte solida, aumentando i tempi di assorbimento di vitamine e sali minerali, il secondo rischia di distruggere buona parte dei preziosi micronutrienti.

Vorresti preparare tante buone ricette con l’estrattore ma non ne hai ancora uno? Ecco i due modelli che ti consigliamo e che non possono mancare nella cucina di ogni buon salutista:

Estraggo PRO – il top della qualità made in Italy

Estraggo EASY – l’estrattore di fascia media di alta qualità

Estraggo PRO è l’estrattore realizzato dalla Siqur Salute, la prima azienda italiana a produrre questo tipo di elettrodomestico e te lo consigliamo per l’alta efficienza, i consumi ridotti e la resistenza dei materiali.

Ricette estrattore – 10 idee di succhi da fare a casa

ricette-estrattore-carote-arance

Succo ACE preparato con l’estrattore


1- Succo di carota ed arancia

Ingredienti: 1 arancia, 4 carote

Preparazione: si puliscono le carote e si sbucciano le arance, tagliandoli a tocchetti. Nell’estrattore andranno inserite prima le carote e poi le arance. Puoi servire con ghiaccio come un rinfrescante succo ACE e con una fogliolina di menta.

2- Estratto di sedano, carota e mela

Ingredienti: 1 mela, 2 gambi di sedano, 2 carote

Preparazione: dopo aver lavato bene tutti gli ingredienti della ricetta, inserirli nell’estrattore nell’ordine: sedano, carote, mela. In questo modo tutti i principi della mela saranno i più freschi e saranno meno soggetti ad ossidazione.

3- Latte di mandorle

Ingredienti: 250 grammi di mandorle pelate, mezzo litro di acqua bollente

Preparazione: versare l’acqua bollente sulle mandorle e lasciare in ammollo fino a quando l’acqua non si sarà completamente raffreddata. Solo a questo punto possono essere inseriti tutti gli ingredienti, ma poco per volta. E’ una bevanda perfetta una colazione o merenda proteica ed energica.

Puoi anche preparare il latte d’avena, seguendo lo stesso procedimento, ma sostituendo le mandorle con l’avena.

ricette-estrattore-pompelmo-papaia

Ricetta estrattoa pompelmo e papaya

4 – Succo pompelmo, papaia e zenzero

Ingredienti: 1 papaya, 4 carote, mezzo pompelmo rosa, 15 grammi di zenzero fresco

Preparazione: una volta lavati e asciugati tutti gli ingredienti, un po’ di attenzione va fatta solo con la papaya. Bisogna infatti eliminare i semi per evitare che vadano ad ostruire i fori dell’estrattore. Si inizia inserendo la carota, poi la papaya, il pompelmo e infine lo zenzero. Si può aggiungere anche una spolverata di pepe nero.

5- Succo di mango, carota e zenzero

Ingredienti: 1 mango maturo, 3 carote, 10 grammi di zenzero fresco

Preparazione: pulire e sbucciare lo zenzero e le carote. Pelare il mango facendo attenzione a rimuovere bene il nocciolo. Taglia a pezzetti i vari ingredienti ed inserirli uno alla volta nell’estrattore partendo dalle carote.

E’ una ricetta  che ricorda un pochino il succo arancia e carota, ma con una nota speziata ed orientale conferita dal mango e dallo zenzero.

6- Succo di verdure

Ingredienti: 1 manciata di spinaci, 1 pera, 1 foglia di bietola, mezzo lime e qualche goccia di acqua di rose.

Preparazione: pulire le verdure e sbucciare il lime. Tagliare tutto a pezzettini non troppo grandi ed inserire nell’estrattore. Solo alla fine si aggiungerà alla bevanda l’acqua di rose e il ghiaccio.

7- Succo di kiwi e cetriolo

Ingredienti: 1 kiwi, 1 cetriolo, 10 grammi di zenzero fresco, mezzo lime, 1 manciata di semi di chia

Preparazione: pulire e sbucciare i vari ingredienti, che andranno inseriti uno alla volta nell’estrattore dopo averli tagliati a pezzettini. Alla fine si aggiungeranno i semi di chia che, con il loro potere assorbente, ti aiuteranno a tenere il corpo più idratato.

8- Muffin carota e arancia con estrattore

Ingredenti: 4 carote, 1 arancia, 1 cucchiaino di cannella, 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 50 grammi di dolcificante naturale (miele, stevia, zucchero di canna grezzo, …), 150 grammi di yogurt magro, 2 uova, 30 grammi di avena, 200 grammi di farina di farro, 1 cucchiaino di lievito per dolci.

Preparazione: si comincia a preparare l’estratto di carota e arancia (guarda la ricetta 1). Ricordati di conservare la polpa residua dell’estrattore. Riscaldare il forno a 180 gradi, mentre in tanto in una ciotola si mescolano tutte le polveri (farine, lievito, cannella,…). Separatamente si sbattono le uova con lo zucchero fino a quando non formano una crema ben emulsionata. Aggiungo yogurt, olio ed amalgamo tutto con una spatola, aggiungendo anche la polpa dell’estrattore. Riempire per il 60% i vari stampi per muffin così da permettere loro di crescere senza fuoriuscire. Cuocere 20 minuti in forno fino a completa crescita. Lasciar raffreddare per circa 10 minuti nella teglia, poi all’aria aperta.

9- Biscotti e barrette di avena alla mela

Ingredienti: 50 grammi di burro, 100 grammi di dolcificante naturale, 4 mele rosse, 1 cucchiaino di cannella, 150 grammi di fiocchi d’avena.

Preparazione: con l’estrattore possiamo bere subito e a stomaco vuoto il succo. In questa ricetta ci interessa la polpa. Far scaldare il burro, lo zucchero e appena sciolto aggiungi la polpa di mela, la cannella e i fiocchi di avena. Trasferisci il composto ben amalgamato in una teglia, su cui avremo messo della carta da forno. Formare uno strato omogeneo di composto sulla teglia da far cuocere per 25 minuti a forno a 180 gradi. Una volta raffreddato tagliare a rettangolini per ottenere delle barrette.

Per rendere più salutare la ricetta, puoi sostituire il burro con l’olio. Per ottenere delle barrette proteiche puoi aggiungere 50 grammi di proteine in polvere Whey.

10- Hamburger di ceci e spinaci

Ingredienti: 250 grammi di spinaci, 250 grammi di ceci sbollentati, farina di avena, semi di lino

Preparazione: con l’estrattore si ricava il succo e la fibra degli spinaci. Mentre il succo può essere usato per preparare un succo di verdure, noi ci serviremo solo della parte solida. In un contenitore si mette la polpa degli spinaci tagliata a pezzettini piccoli, e i ceci schiacciati. Amalgama gli ingredienti anche con le mani, aggiungendo i semi di lino sminuzzati. Se noti che l’impasto è molto molle, aggiungi un po’ di farina di avena. Deve risultare compatto e appiccicoso. Dagli una forma di hamburger e ricopri con una spolverata di farina.

Consigli utili per preparare le ricette con l’estrattore

  • utilizzare sempre e solo frutta o verdura di stagione;
  • lava accuratamente tutto, così che non ci siano residui di terra;
  • eliminare le bucce dure e non commestibili;
  • togliere sempre i noccioli della frutta (ciliegie, pesche, …);
  • gli alimenti vanno inseriti nell’estrattore a temperatura ambiente, mai riscaldati;
  • non esagerare. Non superare i tre bicchieri di succo al giorno, soprattutto se si tratta di frutta;
  • se soffri di diabete, limita il consumo di frutta e concentrati su verdure e ortaggi;
  • il nostro consiglio è di bere il succo appena preparato. Se proprio devi conservarlo in frigorifero, aggiungi qualche goccia di limone, così da evitare l’ossidazione di alcuni micro-nutrienti.
  • scegliere un estrattore a freddo, così da non alterare o distruggere vitamine e sali minerali di frutta e verdura.

Guarda l’estrattore Estraggo PRO al miglior prezzo on line

Guarda l’estrattore EASY al prezzo più basso on line

Lascia un commento