Ricetta del Porridge con crema agli albumi d’uovo , al tè verde e ai pistacchi

Ricetta del Porridge con crema agli albumi d’uovo , al tè verde e ai pistacchi

Il porridge d’avena è un’ottima scelta per iniziare la giornata in modo davvero salutare. Rappresenta un classico delle colazioni britanniche, un piatto sano e buono da mangiare sia da freddo che da caldo. Si ottiene bollendo l’avena in acqua o latte per poi guarnire con frutta fresca, spezie, zucchero o miele. E’ un piatto gustoso, ricco ed equilibrato che ci permette di arrivare all’ora di pranzo senza fame.

Di solito viene mangiato caldo ma è molto buono anche freddo; infatti in quest’articolo vi proporremo un porridge d’avena freddo accompagnato da una variante particolare, insolita ma gustosa: la crema di albumi al tè verde e pistacchio. La cremosità dell’avena, la delicatezza della crema e la croccantezza del pistacchio vi apriranno un nuovo mondo di consistenze e sapori e renderanno questa pietanza una vera delizia !

Ingredienti

50 gr fiocchi d’avena; 150 ml d’acqua; 1 cucchiaino di cacao amaro; 2 cucchiaini di miele; 100 gr di albume; 80 ml Tè verde alla fragola; mezza banana; 30 gr di pistacchio; Vanillina q.b.

Procedimento

1) mettiamo a bollire l’acqua in un pentolino dopodichè aggiungiamo i fiocchi d’avena e lasciamo cuocere a fiamma dolce, ricordandoci di mescolare di tanto in tanto, finché non raggiunga la consistenza desiderata. Una volta raggiunta, spegnere il fuoco e aggiungere il miele ed il cacao amalgamando e lasciando stiepidire; 2) prepariamo la nostra crema di albumi: in un pentolino uniamo il tè verde alla fragola (precedentemente preparato e lasciato raffreddare), gli albumi, un pizzico di vanillina e mettiamo a cuocere a fiamma bassa. Mescoliamo continuamente, proprio come si fa con la solita crema pasticcera, finchè non si addensa; 3) prendiamo un frullatore e al suo interno mettiamo la banana tagliata, un cucchiaino di miele, un pizzico di vanillina, metà dose del pistacchio e il composto di albume e tè. Azioniamo il frullatore e continuiamo a farlo andare finché otteniamo una crema liscia; 4) prendiamo un qualsiasi coppapasta e iniziamo a comporre il nostro porridge d’avena con crema di albumi al tè verde e pistacchio. Mettiamo prima il porridge d’avena pressando bene con un cucchiaio, sopra versiamo la crema di albume metto nel frigorifero per almeno un’ora, anche se l’ideale sarebbe lasciarlo in frigo per tutta la notte; 5) trascorso il tempo, togliamo il coppapasta e ricopriamo il nostro porridge con la granella di pistacchio. Ora non ci resta che deliziarci con questa squisitezza. Buon appetito!!!

Altri suggerimenti per guarnire il porridge freddo

Il porridge freddo, come quello caldo, può essere guarnito con pezzettini di frutta fresca o secca, con yogurt greco o quark magro, con noci o mandorle. Per la cottura dell’avena è possibile utilizzare qualsiasi tipo di latte, a seconda del nostro gusto personale, per poi dolcificare con sciroppo d’acero o zucchero di canna integrale oppure speziare con qualsiasi altri aroma.

Lascia un commento