Pesce azzurro, l’elenco delle specie del Mediterraneo preziose per la nostra salute

Qual è il pesce azzurro? Quali specie appartengono a questa categoria? Viene consigliato da tutti i medici nutrizionisti di mangiare almeno tre volte a settimana questa prelibata specie ittica per le sue straordinarie proprietà nutrizionali. Prima di vedere l’elenco del pesce azzurro completo, vediamo quali sono le sue caratteristiche e perché è così importante.

pesce-azzurro-elenco

Pesce azzurro, l’elenco completo delle specie

Perché si chiama pesce azzurro?

Il nome deriva dal fatto che gli esemplari appartenenti a questa specie hanno una colorazione dorsale tendente al blu o all’azzurro. Generalmente hanno un colore piuttosto sfumato e questa classificazione è più commerciale che scientifica. Si trova a prezzo molto modesto in tutte le pescherie e nei banchi frigo di tutti i supermercati. E’ un’ottima alternativa alla carne, alle uova e al formaggio, col vantaggio che il contenuto di colesterolo è molto più basso.

Pesce azzurro, elenco completo

Vediamo subito quali sono le specie appartenenti a questa categoria. Nel paragrafo successivo vedremo i valori nutrizionali e capiremo perché il loro consumo è così importante anche e soprattutto per gli sportivi.

Sgombro

pesce-azzurro-elenco-sgombroMisura generalmente dai 20 ai 40 centimetri e compare nei banchi di vendita di tutte le pescherie e supermercati. Il dorso ha un colore verde azzurro con striature scure. Il ventre è invece argentato.

170 calorie per 100 grammi di prodotto, con 17 grammi di proteine e 11 di lipidi, lo sgombro è ricco di grassi buoni (omega 3) preziosi per la salute del nostro sistema cardio-vascolare.


Sardina

pesce-azzurro-elenco-sardinaMisura dai 12 ai 20 centimetri e sul dorso ha una colorazione che va dall’azzurro al verde oliva. Si muove in banchi ed è una specie che si trova sia nel Tirreno che nell’Adriatico.

Per ogni 100 grammi, questo pesce azzurro contiene 130 calorie e 20 grammi di proteine. Perfetto per la tavola di ogni sportivo. E’ anche molto economico, generalmente viene venduto a pochi euro al chilo. Meglio quindi anche della carne.


Alice o Acciuga

pesce-azzurro-elenco-aliceE’ molto simile alla sardina, solo che ha una forma molto più allungata ed è più sottile. E’ anche più facile da pulire e costa generalmente dai 7 ai 10 euro al chilo.

Molto meno quindi della carne. Meno di 100 calorie per 100 grammi e contiene circa 17 grammi di proteine. Fa parte della tradizione culinaria di tantissime regioni italiane.


Aguglia

pesce-azzurro-elenco-agugliaViene definito un pesce osseo ed ha una forma molto allungata come quella delle anguille. Può raggiungere fino ai 90 centimetri di lunghezza ed ha un colore grigio argenteo.

Dal punto di vista nutrizionale è ancora meno calorico dell’alice (90 calorie per 100 grammi) e ha 18 grammi di proteine.


Suro o Sugarello

pesce-azzurro-elenco-suro-sugarelloE’ un pesce molto comune nel Mediterraneo, soprattutto nelle regioni del sud Italia. La sua dimensione varia dai 15 ai 50 centimetri anche se generalmente si consumano gli esemplari di piccola taglia.

Ha circa 100 calorie per 100 grammi e contiene circa 18 grammi di proteine.


Nasello

pesce-azzurro-elenco-naselloSi tratta sostanzialmente di un merluzzo e vive nei fondali sabbiosi. Colore grigio azzurro sul dorso e argentato lungo i fianchi. Si trova sia fresco che congelato praticamente in tutti i supermercati.

Rispetto alle altre specie di pesce azzurro, ha un contenuto un po’ inferiore di omega 3, ma ha anche meno calorie (90 calorie per 100 grammi) e 17 grammi di proteine.


Pesce sciabola

pesce-azzurro-elenco-sciabolaDelle elenco di pesce azzurro, questo è allungato e quasi nastriforme. E’ privo di scaglie, color argento e può raggiungere anche i 2 metri di lunghezza.

Ha un contenuto calorico relativamente basso: 100 calorie e 16 grammi per ogni 100 grammi di prodotto. E’ più difficile da trovare in pescheria o al supermercato rispetto alle altre specie.


elenco-pesce-azzurro

Infografica sui tipi di pesce azzurro a cura di ristorantegrano.it

Caratteristiche e valori nutrizionali

Tutti le specie presenti nell’elenco di pesce azzurro vengono definite povere perché costano molto poco. E’ in realtà molto ricco di macronutrienti e micronutrienti preziosi per la nostra salute. Ci sono alcune zone d’Italia, come Campania e Liguria che hanno di queste specie ittiche una tradizione culinaria invidiata in tutto il mondo.

Le calorie del pesce azzurro sono davvero basse se confrontante ad altri cibi proteici come carne e formaggi. In genere, come hai visto nell’elenco in alto, non si superano le 100 calorie per 100 grammi. Mangiare pesce azzurro fa bene quindi anche a chi deve dimagrire in modo sano e naturale.

Il pesce azzurro è ricco di acidi grassi polinsaturi, chiamati OMEGA3, che aiutano a ridurre il livello di trigliceridi nel sangue, riducendo il rischio di trombosi e l’insorgenza di patologie cardiovascolari. Per godere dei suoi preziosi benefici sono consigliate 2-3 porzioni a settimana.

A differenza della carne, soprattutto quella rossa, il pesce azzurro è molto povero di tessuti connettivi. Per questa ragione è molto più digeribile, per cui è raccomandato anche nella dieta degli sportivi, bambini ed anziani. Le ricette certamente non mancano e molto spesso anche se molto semplici, sono gustose e saporite.

Lascia un commento