L’anguria fa ingrassare? Valori nutrizionali e calorie delle angurie

L’anguria fa ingrassare? E’ vero che il cocomero è un frutto molto ricco d’acqua, ma allo stesso tempo ha un sapore molto dolce. Gli esperti inoltre danno opinioni spesso discordanti: c’è chi dice che l’anguria fa ingrassare, chi invece sottolinea che faccia dimagrire… Insomma come spesso capita nel settore alimentare, ci sono poche idee e tanta confusione.

In questa piccola guida risponderemo alle domande dei nostri lettori che ci chiedono spesso se possono mangiare anguria quando sono a dieta. Vedremo calorie dell’anguria, valori nutrizionali e indice glicemico.

anguria-fa-ingrassare-calorie

Calorie cocomero e valori nutrizionali – è ricco d’acqua ma quante calorie ha l’anguria?

Mangiare solo anguria tutti i giorni non ti farà dimagrire

Con l’arrivo dell’estate, la frutta fresca è un alleato prezioso per tenere il corpo ben idratato ed integrare naturalmente preziosi sali minerali persi con la sudorazione. In questo periodo si leggono di tante diete che aiutano a superare la “prova costume” e tra queste c’è la dieta dell’anguria. Che cos’è? E’ una moda alimentare che ogni tanto torna a circolare soprattutto su internet o in siti poco attendibili. Secondo questo regime alimentare, bisogna mangiare solo anguria dai 3 ai 5 giorni per perdere anche 5 chili in una settimana.

In questo articolo scoprirai perché mangiare anguria NON fa ingrassare, ma è vero anche che mangiare solo quello tutti i giorni non è salutare. Il nostro corpo ha bisogno infatti di una grande varietà di macro e micronutrienti: carboidrati, proteine, grassi, vitamine, sali minerali, antiossidanti…

Concentrarsi solo su un alimento causa un impoverimento delle nostre risorse interne. Questo non significa che mangiare anguria fa ingrassare o dimagrire. Significa semplicemente che l’anguria, come qualsiasi tipo di alimento, non può diventare l’unica fonte di nutrimento.

Calorie delle angurie e valori nutrizionali

Per capire se l’anguria fa ingrassare veramente, è necessario fare un bilancio energetico. Cioè è importante capire quante calorie ha l’anguria e quali sono i valori nutrizionali di questo frutto tipicamente estivo.

Anguria calorie e valori nutrizionali
Energia 16 kcal
Carboidrati 90%
Grassi 0%
Proteine 10%
Contenuto d’acqua 92%

Come puoi vedere dalla tabella, i cocomeri sono uno dei cibi che hanno meno calorie in assoluto: solo 16 calorie per ogni 100 grammi. E’ inoltre povero di grassi ed è ricco di zuccheri e carboidrati semplici, circa il 90% della composizione totale.

E’ inoltre una fonte naturale di sali minerali come potassio, magnesio, calcio, ferro, rame e manganese. I cocomeri contengono inoltre le vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6, C e la E, preziosa per la nostra pelle, soprattutto per i periodi dedicati all’abbronzatura.

Indice glicemico dell’anguria

IG: 75 (Indice Glicemico Alto)

La ricerca scientifica internazionale ha classificato il cocomero come uno degli alimenti ad indice glicemico alto. Questo significa che gli zuccheri contenuti da questo frutto vanno ad aumentare in maniera molto significativa i livelli di glucosio nel sangue. Il picco glicemico conseguente causa un aumento dell’insulina e le cellule del nostro organismo iniziano a trasformare lo zucchero in grasso da accumulare.

Tuttavia l’anguria ha la particolarità di aver un contenuto di glucidi davvero molto basso (minore del 5%). Il consumo in quantità normali non ha effetti significativi sulla glicemia. L’anguria ingrassa come tutti gli alimenti se consumata in quantità elevate.

L’anguria fa ingrassare?

Visto che si tratta di un frutto ipocalorico e molto povero di grassi, certamente non si può dire che mangiare anguria fa ingrassare. Anzi, aiuta ad idratare la pelle, visto l’elevato contenuto di acqua. Inoltre depura il nostro organismo grazie alla presenza di numerosi sali minerali. E’ chiaro che mangiare un’anguria intera fa ingrassare. Ogni cocomero può superare anche i 10 chili e mangiarne uno intero non è consigliabile oltre che essere davvero difficile, visto il suo alto potere saziante.

C’è anche chi dice che l’anguria fa dimagrire. In realtà ciò non è proprio vero. Non esiste alcun cibo con calorie negative, ma c’è un fondo di verità. Essendo un cibo ipocalorico, una fettina di cocomero può essere utilizzata come spezzafame prima dei pasti. Mangiando una fettina di anguria prima dei pasti, infatti, possiamo smorzare l’appetito e mangiare quindi meno cibi calorici poi durante il pasto.

→ Leggi ancheil fisico da spiaggia, da dove partire?

L’anguria è inoltre perfetta come spuntino pomeridiano sia per grandi che per piccini. Si presta inoltre a ottimi abbinamenti e preparazioni: dai gelati ai semifreddi. Ovviamente attenzione alla quantità di zuccheri aggiunti. Se è vero che l’anguria non fa ingrassare, lo stesso non si può dire di liquori, creme e gelati a base di anguria.

Le proprietà dell’anguria

Essendo composta per il 92% di acqua, l’anguria è un frutto perfetto per le afose giornate estive. Soprattutto se mangiata fresca, è dissetante e ridratante. L’elevata presenza di vitamine inoltre aiuta a depurare l’organismo in maniera naturale. I carotenoidi presenti combattono l’azione dei radicali liberi, prevenendo la comparsa di malattie degenerative: tra questi il licopene, un antiossidante naturale che secondo i più recenti studi aiuta a prevenire le malattie cardiache.

Grazie ai tanti sali minerali disciolti, non solo l’anguria non fa ingrassare ma migliora l’aspetto della pelle, rendendola più morbida ed elastica, depura il sistema digerente ed è un efficace rimedio naturale contro ipertensione e gonfiore delle gambe. Soprattutto per le donne può essere utile perché aiuta a combattere i problemi di cellulite idratando l’organismo in profondità.

One Response

  1. kingAmato giugno 28, 2018

Inserisci un commento

 
Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Modalità di trattamento dei dati.