Piperina e curcuma – la combinazione della salute

Gli integratori a base di curcuma e piperina sono una delle novità più interessanti sul mercato degli integratori alimentari. I benefici provenienti dall’uso combinato di piperina e curcumina sono numerosi: controllo del peso, antiossidante, antiinfiammatorio, riduzione della pressione arteriosa… Ecco quali sono i migliori integratori di peperina e curcuma e gli effetti sulla salute.

peperina-curcuma

Esistono numerosi integratori alimentari sul mercato che sfruttano l’efficacia della curcumina per dimagrire, per depurare l’organismo, migliorare le difese immunitarie e per sentirsi meglio in generale. Molto spesso al principio attivo della curcuma viene affiancata la piperina, un alcaloide presente naturalmente nel pepe nero.

Gli studi che dimostrano l’efficacia di peperina e curcuma sono numerosi e su alcuni aspetti portano a risultati contrastanti. Ciò che c’è di certo, però, è che quando queste due molecole vengono utilizzate assieme, i benefici si moltiplicano in maniera esponenziale.

Curcuma e piperina dove si comprano?

Queste due molecole sono i principi attivi della curcuma e del pepe nero, due spezie molto utilizzate nella nostra cucina. Dato che però la curcuma ha un sapore molto intenso e il pepe nero può portare ad irritazioni, possono essere utilizzate in quantità piuttosto limitate. Per godere appieno dei benefici di curcuma e piperina, è necessario ricorrere agli integratori. Dove acquistare e quanto costa un prodotto sicuro e di buona qualità?

Gli integratori di peperina e curcumina si trovano in farmacia ed in erboristeria, anche se non tutte sono ben fornite e spesso i prezzi sono alti. Dando un’occhiata su internet, ci sono diversi rivenditori che propongono prezzi interessanti. Ecco i migliori.

curcuma-piperina-integratore-1

Curcuma Piperina di Arkopharma

Si tratta di una miscela che migliora la funzionalità del tratto gastro intestinale e di quello epatico, depurando l’organismo in maniera sana e naturale. Sul sito del produttore la descrizione degli effetti e dei benefici è piuttosto breve, in realtà, ci sarebbe tanto da dire sul potere antiossidante di questi due principi attivi.

Il prezzo è scontato e molto più conveniente rispetto alle normali farmacie.

SCOPRI L’OFFERTA >


peperina-curcuma-1Curcuma + Piperina Arkopharma

Anche in questo caso l’integratore viene venduto per i suoi benefici sulla digestione. In realtà anche in questo caso c’è un elevato effetto antiossidante e antiinfiammatorio, migliorando il benessere di tutto l’organismo.

Anche in questo caso il prezzo non supera i 10 euro, per cui è più conveniente degli integratori che trovi in negozio.

SCOPRI L’OFFERTA >


curcuma-peperina-1Curcuma Complex Farmaderbe

Il terzo ed ultimo integratore che ti consigliamo in questa recensione riguarda Curcuma Complex, una miscela più completa che contiene peperina, curcuma ed estratti di zenzero. Quest’ultimo aumenta l’efficacia e l’assorbimento della curcumina con la piperina. Nella confezione ci sono 30 compresse

SCOPRI L’OFFERTA >


Gli effetti combinati di peperina e curcuma

Uno dei problemi più importanti che riguarda gli integratori di curcumina è la biodisponibilità. Solo una piccola parte del principio attivo viene assorbita dal nostro organismo, mentre un’alta percentuale viene espulsa quasi immediatamente.

Esistono numerosi studi in proposito e si è visto che ci sono alcune tecniche per aumentarne la biodisponibilità, alcune delle quali prevedono addirittura le nano-particelle. Senza voler entrare troppo in dettagli tecnici e chimici, è stato dimostrato che l’unione curcumina e piperina ha degli effetti decisamente maggiori. Il principio attivo del pepe infatti aumenta la biodisponibilità della curcumina del 2000%!

Gli effetti degli integratori di curcuma e piperina

Questi due principi attivi combinati trovano numerose applicazioni e apportano diversi benefici per il nostro organismo:

  • gestione dei disturbi gastro-enterici: vengono consigliati gli integratori a base di peperina e curcuma a chi ad esempio soffre di dispepsia, cioè ha difficoltà a digerire.
  • gestione delle infiammazioni: le proprietà della curcumina qui giocano un ruolo chiave. Viene utilizzata nella medicina tradizionale cinese ed indiana da migliaia di anni proprio per curare tutti gli stati infiammatori. Non stiamo parlando solo di dolori articolari, ma di tutte quelle malattie degenerative come Alzheimer, Parkinson, sclerosi multipla e sindrome metabolica.
  • antiossidante naturale: il nostro organismo produce continuamente radicali liberi. Se questi diventano eccessivi e non vengono smaltiti possono comportare numerosi problemi e portare a quelle che vengono chiamate “malattie dell’invecchiamento ossidativo”. La curcuma contiene forse il più potente antiossidante esistente e viene assorbito maggiormente proprio grazie all’azione combinata del principio attivo del pepe.
  • protezione al sistema cardio-vascolare: gli studi in materia non sono ancora chiari, ma sembrerebbe che l’azione combinata di piperina e curcumina eserciti un’azione protettiva contro le patologie cardiovascolari.
  • controllo del peso: al contrario di tanti siti internet che ti propongono i vari integratori per dimagrire, noi cerchiamo di essere obiettivi. Abbiamo deciso di dedicare un capitolo a parte sui possibili effetti dimagranti.

Si possono usare piperina e curcuma per dimagrire?

L’idea che la curcumina può attenuare le infiammazioni sistemiche, ha portato i ricercatori ad indagare sull’effetto di questa molecola sulla sindrome metabolica. Si è indagato quindi sugli effetti di peperina e curcumina per la gestione di disturbi come insulino resistenza, diabete di tipo 2, iperglicemia, colesterolo e trigliceridi alti, obesità.

E’ stato dimostrato che la curcumina migliora la sensibilità insulinica, andando a sopprimere l’adipogenesi. Considerando infatti che gli stati di obesità sono caratterizzati da stati infiammatori cronici, la curcuma può essere utile per modulare l’attività delle lipoproteine che portano alla formazione degli acidi grassi. I meccanismi non sono stati ancora completamente chiariti.

La nostra opinione?
Gli integratori di peperina e curcumina possono essere senza dubbio utili per i numerosi benefici per la salute apportati. Ma se sperate di dimagrire senza fare una buona dieta, ma semplicemente prendendo della compresse, state buttando via tempo e soldi.


I nuovi studi e aspettative future

La combinazione di piperina e curcuma è ancora oggi oggetto di studio proprio per il numero di benefici apportati.  Sembra infatti che ci sia una buona attività anti-tumorale e che questi due principi attivi possano essere di supporto nelle terapie oncologiche come la chemioterapia.

Sembra infatti che non solo curcuma e piperina riducano la formazione di neoplasie, ma riducano in maniera sensibile anche gli effetti negativi della chemioterapia sull’organismo. Si tratta di studi in corso, per cui non ci sono certezze in merito ma gli studiosi sono molto interessanti dalla combinazione di questi due principi attivi.

Controindicazioni

Gli integratori di peperina e curcuma sono di origine naturale per cui nella maggior parte dei casi non comportano alcun tipo di effetto collaterale. L’opinione di chi lo ha provato è che dopo circa 2 mesi di assunzione regolare, ci si sente più energici e carichi.

L’uso di integratori a base di curcumina e piperina viene comunque sconsigliato a chi ha problemi epatici gravi e soggetti che stanno seguendo terapie farmacologiche. Si sconsiglia l’uso anche alle donne in gravidanza e in allattamento.

Per ulteriori informazioni consigliamo comunque di rivolgersi al proprio medico curante.

Fonti

  • Bishnoi et al. – Protective effect of curcumin and its combination with piperine (bioavailability enhancer) against haloperidol-associated neurotoxicity: cellular and neurochemical evidence. – 2011
  • Spice up the hypertension diet – curcumin and piperine prevent remodeling of aorta in experimental L-NAME induced hypertension.
  • S. J. Hewlings et al. – Curcumin: A Review of Its’ Effects on Human Health – 2017
  • Chuengsamarn S. et al. – Curcumin extract for prevention of type 2 diabetes. Diabetes Care – 2012
  • Bradford P.G. – Curcumin and obesity. – Biofactors. 2013

 

 

Lascia un commento