Certificato medico non agonistico – dove farlo e quanto costa

Il certificato medico sportivo non agonistico è un documento rilasciato dal proprio medico di fiducia o da uno specialista che attesta l’idoneità del paziente a praticare attività sportiva per fini non agonistici.

certificato-medico-non-agonistico

Certificato medico non agonistico. Cosa serve, quanto costa e dove farlo

Negli ultimi anni si è creata un po’ di confusione sull’argomento. Non si sa bene quali siano le attività del certificato medico non agonistico e il prezzo. Mentre una volta il proprio medico di base emetteva questo documento gratuitamente ai propri pazienti, oggi non è più possibile. A fare dei chiarimenti è intervenuto il Decreto  n. 243 del 18 ottobre 2014. Vediamo in maniera semplice cosa dice la normativa sul certificato sportivo non agonistico, detto anche certificato di sana e robusta costituzione.

certificato-medico-modello

Non esiste un modello unico di certificato di sana e robusta costituzione. Ogni medico è libero di compilare a suo piacimento il documento. Nella foto c’è comunque un fac-simile.

Chi deve fare il certificato medico non agonistico

Le attività sportive non agonistiche sono quelle praticate da:

  • alunni che svolgono con la scuola attività parascolastiche legate allo sport;
  • atleti o amatori che svolgono attività sportiva presso il CONI o con gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI;
  • gli studenti che partecipano ai giochi olimpici studenteschi in ambito nazionale.

Per andare in palestra serve il certificato medico non agonistico? Si, ogni palestra rientra nel secondo punto, cioè nelle associazioni sportive. Quando ti iscrivi in palestra paghi una quota associativa in cui si è tesserati presso il CONI.

Dove si può fare il certificato medico sportivo non agonistico

La normativa parla di medici certificatori facendo riferimento ai dottori in medicina generale, pediatri, medici dello sport, medici del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e medici della Federazione Medico Sportiva Italiana.

Se ti stai chiedendo quindi dove fare il certificato medico non agonistico, la risposta è molto semplice: dal tuo medico di fiducia. E’ facile ottenere questo certificato? In linea di massima si, solo che può essere necessario del tempo.

  • Il medico di famiglia prima di rilasciare il certificato, ha bisogno di consultare le analisi del paziente. Sarà lui stesso a scrivere la ricetta medica per gli esami necessari.
  • Occorre poi recarsi presso un Ospedale o una clinica privata per fare tutte le analisi.
  • Una volta ottenuti gli esiti, bisogna presentarli al proprio medico di base. Se non ci sono particolari problemi, questi rilascia il certificato medico non agonistico.

Per evitare questo triplo passaggio può essere conveniente recarsi direttamente presso una clinica privata che rilascia certificati medici. Generalmente il prezzo è lo stesso e spesso si ha anche la possibilità di approfondire le visite per ottenere il certificato medico agonistico.

Cosa serve per il certificato di sana e robusta costituzione?

Per ottenere il certificato medico sportivo non agonistico sono necessari alcuni esami clinici:

  • visita di controllo con misurazione della pressione arteriosa e auscultazione dei battiti cardiaci;
  • elettrocardiogramma a riposo con referto medico effettuato almeno una volta nella vita;
  • elettrocardiogramma basale per i soggetti che hanno superato i 60 anni, che presentano fattori di rischio o patologie al cuore;
  • (opzionale) il medico certificante può richiedere anche una prova da sforzo massimale, ecocardiogramma e altre analisi approfondite se necessario. Nel dubbio può rimandare il caso ad un medico specialista in medicina dello sport.

Quanto dura il certificato medico?

Il certificato medico non agonistico dura 1 anno. Al termine dei 12 mesi bisogna sottoporsi nuovamente a tutti i controlli e richiedere il rilascio di un nuovo certificato. Questo documento, che attesta la nostra idoneità a praticare attività sportiva, non è rinnovabile e ogni medico è tenuto a conservarne una copia.

Quanto costa? E’ gratuito?

Il certificato attività sportiva non agonistica ha un costo che va corrisposto direttamente al medico certificatore. Se il documento è rilasciato dal medico di famiglia sarà lui a riscuotere il prezzo.

Quanto costa? Il prezzo varia dai 35 ai 45 euro a cui bisogna aggiungere il costo delle varie analisi necessarie. Anche per questa ragione è più conveniente anche economicamente rivolgersi ad una clinica privata. In questo modo visita, analisi e certificato rientrano nello stesso pacchetto e si può risparmiare.

La legge prevede che il certificato di sana e robusta costituzione per attività non agonistica sia gratuito solo per le attività parascolastiche e per i giochi della gioventù.

Inserisci un commento