Le gallette di riso fanno male? E’ vero che fanno ingrassare? Calori, valori nutrizionali e informazioni

Le gallette di riso vengono generalmente considerate un alimento ipocalorico e adatto a chi vuole fare la dieta. In realtà non è proprio così. Inoltre diversi studi dimostrano che le gallette di riso fanno male ed è un alimento che è meglio eliminare dalla propria alimentazione. Analizzeremo in questa piccola guida le caratteristiche e i valori nutrizionali delle gallette di riso. Risponderemo anche alla domanda: è vero che le gallette di riso sono cancerogene?

gallette-di-riso-fanno-male

Confronta le migliori gallette di riso bio e scopri i prezzi

Come sono fatte le gallette di riso?

Per capire quanto un alimento sia sano è necessario capire da cosa è composto, cioè quali sono le sue materie prime e come queste vengano lavorate per ottenere il prodotto finale. Per sapere quindi se le gallette di riso fanno male davvero vediamo come sono prodotte.

Il riso viene inserito in un macchinario che si chiama “Rise Cake Machine”. Si tratta di una pressa con un estrusore che attraverso delle altissime temperature crea l’effetto soffiatura del riso.

Analisi nutrizionale

Per capire di quali proprietà gode questo alimento e capire quindi se le gallette di riso fanno male, è necessario analizzarne i valori nutrizionali. Solo così potremmo stabilire quale delle due posizioni è veritiera: le gallette di riso fanno ingrassare o dimagrire?

Valori nutrizionali per 100g
Calorie: 385 kcal
Carboidrati: 81,3 g
Grassi: 3,0 g
Proteine: 9,0 g

INDICE GLICEMICO: 82

Le gallette di riso fanno ingrassare?

Su Facebook sono circolati alcuni post che addirittura paragonano le gallette di riso allo zucchero. Effettivamente analizzando la composizione nutrizionale si vede che le gallette di riso hanno più calorie dello zucchero e un contenuto molto alto di carboidrati.

E’ vero che le gallette di riso fanno ingrassare se confrontate ad esempio al pane. 100 grammi di gallette di riso ingrassano molto di più del pane ma non è solo una questione calorica. Già in alcuni articoli abbiamo parlato dell’indice glicemico degli alimenti. Abbiamo visto che se un alimento ha un IG alto è più facile, per farla davvero in breve, che gli zuccheri assunti attraverso i carboidrati diventino grassi piuttosto che energia.

E’ vero che le gallette di riso sono come lo zucchero

Le gallette di riso fanno ingrassare perché hanno un indice glicemico alto (82 su 100), addirittura più dello zucchero. C’è tuttavia da dire che le gallette di riso hanno sono comunque formati da glicidi complessi, al contrario dello saccarosio che è formato da zuccheri semplici. Questo vuol dire che il metabolismo dei carboidrati è completamente differente e tra zucchero e gallette di riso, sicuramente fa ingrassare di più lo zucchero.

Quando le gallette di riso fanno male e vanno evitate

A causa dell’indice glicemico molto alto, le gallette di riso NON devono essere mangiate dai soggetti obesi o che soffrono di diabete. Inoltre hanno un contenuto rilevante di fibre alimentari e hanno al loro interno pochissima acqua. Per questa ragione i soggetti che soffrono di stipsi o colon irritabile farebbero meglio ad evitare di mangiare le gallette di riso.

Questo alimento inoltre non può essere consumato dai celiaci, visto che che al loro interno possono contenere mais o addensanti contenenti glutine. Assicurarsi eventualmente che sul retro della confezione ci sia scritto che il prodotto è adatto ai celiaci.

Le gallette di riso fanno male?

Come sempre negli ultimi anni, Facebook e i social network fanno da megafono a tutte le notizie poco attendibili o che creano allarmismi. Sono circolati tantissimi post che citano ricerche e studi autorevoli, secondo i quali le gallette di riso sono cancerogene.

Una ricerca del 2017 spesso menzionata va a rilevare la concentrazione di arsenico nei bambini. Secondo il team di ricerca questa sostanza tossica aumenta nei bambini che sono svezzati a base di prodotti contenenti riso. Quali valutazioni possiamo fare? Che per questo studio è stato utilizzato un campione di 11 bebè (numero statisticamente poco significativo) e la ricerca è stata condotta in Inghilterra. In Italia i prodotti alimentari e le materie prime usate sono molto diverse anche e soprattutto sotto il profilo qualitativo. Per cui questa ricerca è da prendere molto con le pinze.

Anche nel 2015 era stata pubblicata una ricerca negli Stati Uniti che sottolineava come il contenuto di arsenico nel riso fosse un dato preoccupante, soprattutto per la popolazione infantile. Proprio per questa ragione viene consigliato di non utilizzare riso come pasto principale tutti i giorni. Cosa ne pensiamo noi? Che nessuno di noi, né dei nostri figli mangia tutti i giorni sempre la stessa cosa.

In buona sostanza in tutti gli studi che dicono che le gallette di riso fanno male, contengono arsenico o acrilamide (cancerogeni), sottolineano alla fine che non c’è ragione di preoccuparsi se si conduce una dieta variegata e ben bilanciata.

Conclusioni e consigli

Avrai capito che non c’è nulla di concreto né di scientifico nelle voci che sostengono che le gallette di riso fanno male. Dal punto di vista nutrizionale, se pensi che eliminare pane e pasta credendo che le gallette di riso fanno dimagrire, stai davvero sbagliando. E’ vero che queste pesano di meno, ma è più facile che aumentino l’indice insulinico e ti facciano quindi accumulare grasso.

Se vuoi dimagrire velocemente, evita questi prodotti industriali lavorati. Concentrati su carboidrati a basso indice glicemico e segui un piano nutrizionale scientificamente valido.

SCARICA LA GUIDA PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE GIORNALIERA APPROVATA DAL MINISTERO DELLA SALUTE

Fonti:

  • Officina meccanica Re Pietro – Linee di produzione gallette di cereali
  • Michel Montignac – Indici Glicemici – Ed. Natura & Salute
  • Antonio J. Signes-Pastor et Al – Levels of infants’ urinary arsenic metabolites related to formula feeding and weaning with rice products exceeding the EU inorganic arsenic standard – UK – Maggio 2017
  • Pui Y Lai et Al – Arsenic and Rice: Translating Research to Address Health Care Providers’ Needs – USA – agosto 2015
  • Food and Drug Administration (governativo) – Arsenic in Rice and Rice Products – 2017
  • Immagine di copertina dal sito di Martha Stewart

Inserisci un commento