Distingui tra fame fisica e fame emotiva per dimagrire in fretta!

Scopri come identificare la fame per dimagrire senza sensi di colpa!

La fame. Si riconosce subito. Vero? Sbagliato. Moltissime cose possono mascherarsi dietro alla sensazione dei morsi della fame, ma prima che tu possa renderti davvero conto di quale sia il tuo reale bisogno fisico, hai già divorato uno spuntino iper-calorico.

Non preoccuparti, non sei la sola. Chi più e chi meno affrontiamo tutti questa particolare confusione. Si tratta di un equivoco tra il nostro cervello e il nostro corpo. Succede perché non utilizziamo il cibo esclusivamente per nutrirci e bisogno di sopravvivere, ma anche molto, troppo, spesso per intrattenerci, distrarci, confortarci e calmarci. E giù calorie!

Mangiare quando senti la necessità fisica, al contrario di quella emozionale, è ovviamente utile e necessario. Sai cosa succede quando ti alimenti per fame? Per quanto sia strano poterlo pensare, arrivi a consumare meno cibo, perché è il tuo stesso corpo a dirti il momento in cui smettere.

Ma come distinguere tra fame fisica e fame emotiva? Non preoccuparti, in questo articolo ti suggerisco alcuni validi suggerimenti per riconoscere le differenti necessità.

Identificare la fame per dimagrire, perdi peso mangiando bene!

mangiare bene per dimagrire

Ascoltare il tuo corpo deve diventare una sana abitudine per mangiare bene.

  • Mangia in modo consapevole

Intenzione e attenzione, queste sono le parole chiave da prendere in considerazione. Non mangiare in maniera distratta, ma goditi gli istanti del pasto. Alimentati con cura e dolcezza e ascolta bene i segnali del tuo corpo. Una volta che sei riuscita a prendere il ritmo e a sentire il bisogno fisico, ti verrà senz’altro più semplice cibarti tranquillamente senza alcuna problematica.

  • Chiediti di cosa hai bisogno

Quando hai voglia di mangiare, fermati un attimo a pensare e chiediti se realmente sei affamata. Questa domanda ti serve per comprendere quanto e se davvero il tuo sia un senso di fame. Ma come fai a capirlo? La risposta non è semplice, perché dipende soltanto da te stessa. Tutto quello che devi fare è cercare i segnali della fame dentro di te: lo stomaco brontola? Avverti una sensazione di vuoto? Hai una leggera nausea? Ti senti debole? Hai difficoltà a concentrarti e prendere decisioni? Avverti un leggero mal di testa? Tremori? Irritabilità? Hai fame. Ricorda, si tratta di un qualcosa di fisico, non della tua menta; impara ad ascoltare il tuo corpo con la dovuta attenzione e saprai riconoscere ogni tuo bisogno!

  • Identifica gli ostacoli e aggirali

Viviamo in un mondo dove esiste l’ossessione per il cibo. Oramai associamo al mangiare molte situazioni con cui gli alimenti neanche ci hanno a che fare. Uno show televisivo, la pubblicità, odori, luoghi. E poi… e poi c’è sempre quel frustrante fattore emotivo.

Dimagrire in fretta? Si può! Leggi i nostri articoli a tema!

Dopo una giornata stressante è facile volersi consolare con un cono gelato. Ma la domanda è sempre questa: hai davvero fame? Lo so, come si fa a resistere al gelato? E io ti rispondo? Vuoi dimagrire? Non ti sto dicendo di farne a meno, ma goditi il tuo dolce in un momento in cui ti senti affamato; ti svelo un segreto, ne resterai ancora più soddisfatto!

E tu sai identificare la fame per dimagrire? In quale modo ostacoli la fame emotiva? Quali metodi di distrazione adotti? Faccelo sapere nei commenti!

Per aiutarti a perdere peso, prova i nostri prodotti pensati apposta per te!

Inserisci un commento