Collagene marino – benefici, proprietà ed usi cosmetici

Il collagene marino è uno dei più recenti ed efficaci trattamenti anti-età per la pelle. In questo articolo vedremo quali sono i benefici del collagene marino: dalla riparazione dei tessuti cutanei danneggiati o deboli, al potenziamento delle articolazioni.

Il collagene è una delle molecole di natura proteica più abbondante le più abbondanti sia negli organismi vertebrati che invertebrati. Ha un ruolo strutturale, cioè di costruzione o rigenerazione dei tessuti di diverso tipo. La ricerca è costantemente alla ricerca di nuove fonti naturali di collagene e ha fatto numerosi passi in avanti sullo studio degli effetti e dei benefici di questa sostanza.

collagene-marino-proprieta

Che cos’è il collagene marino?

Il collagene marino è un gruppo di proteine strutturali di matrice extra-cellulare e può essere ottenuto da diversi tipi di fonti. Può essere estratto dai pesci, dagli invertebrati marini, come le spugne marine  e le meduse. Generalmente, per la produzione alimentare, circa il 75% del pesce viene scartato: interiora, pelle, ossa, testa… Da questi residui però si può ottenere quello che viene chiamato collagene marino.

Il collagene di tipo I e di tipo II vengono ottenuti dalla pelle, dai tendini, dalle ossa e dalle cartilagini. Vengono rimosse le proteine che non formano collagene, i pigmenti e i grassi.

Dove comprare il collagene marino

In Italia è ancora molto difficile trovarlo in commercio. Potreste provare nelle vostra farmacia di fiducia, noi non siamo riusciti a trovarlo. Molto più comodo (e soprattutto conveniente dal punto di vista economico) comprarlo su internet. Noi abbiamo trovato questi tre tipi di trattamenti.

Collagene marino puro

collagene-marino-puroSi tratta di 90 compresse realizzate da MaxMedix contenenti 1755 mg di collagene marino puro. E’ la concentrazione più elevata disponibile in commercio ed è efficace per chi vuol prendersi cura della propria pelle, ossa ed articolazioni in modo sano e naturale.

Con questa confezione puoi portare avanti 1 mese di trattamento e contrastare i segni dell’età con un ritrovato di nuova generazione e ancora difficile da trovare nei negozi o in farmacia.

SCOPRI IL PREZZO MIGLIORE >


Collagene marino avanzato

collagene-marino-efficace

Rispetto alla formula pura, le compresse del collagene marino avanzato contengono anche Acido Ialuronico, Coenzima Q10, Vitamina C e Zinco.

Viene distribuito sempre da MaxMedix ed è una formula completa che previene lo stress ossidativo e ferma i segni dell’invecchiamento con ingredienti scelti proprio per questo scopo.

SCOPRI IL PREZZO MIGLIORE >


Benefici e proprietà del collagene marino

Rispetto alle soluzioni proteiche ricavate da fonti animali, il collagene marino ha un grosso vantaggio: la maggiore biodisponibilità. Questo significa che a parità di quantità, il collagene marino si è dimostrato molto più efficace delle soluzioni animali utilizzate fino a questo momento.

Propretà e benefici per le ossa

Il collagene marino viene utilizzato in numerose applicazioni biomediche. La rigenerazione dei tessuti ossei è l’obiettivo principale, con numerosi studi in questo campo.

Una ricerca del 2007 ha dimostrato come il collagene marino ricavato dalle spugne di mare permette la produzione di un idrogel che supporta l’adesione, la crescita e la differenziazione delle cellule staminali negli osteoblasti, le cellule delle ossa. In particolare si è visto che questo tipo di collagene rafforza le impalcature delle ossa.

Il collagene marino ottenuto dalle meduse invece, è ottimo per la rigenerazione dei tessuti, visto il suo bassissimo livello di impurità. In un animale composto dal 95% di acqua, la rimanente parte edibile è composta da oltre il 40% di collagene marino. Su queste molecola sono stati fatti numerosi studi che rivelano le sue proprietà per l’ingegneria tissutale. Tutto ciò si traduce, per noi consumatori, in prodotti che riducono gli effetti dell’avanzamento dell’età.

Proprietà del collagene marino per la pelle

In natura sono stati riconosciuti almeno 20 diversi tipi di collagene e tutti hanno un’azione biologica importante, con un grande potenziale che può essere espresso nel settore cosmetico. Soprattutto in una generazione che punta a nuovi target di bellezza e cerca di mantenersi giovane, gli studi mirano sempre più a cercare ingredienti sicuri, economici ed efficaci da utilizzare per creme e compresse anti-age.

A questo proposito il collagene marino è uno degli ingredienti cosmetici più promettenti. Ad esempio, il collagene ha proprietà tali che permettono la creazione di creme idratanti, creme anti-invecchiamento, antirughe o anti-UV. Il collagene marino utilizzato nell’industria cosmetica viene ottenuto dalla pelle di pesci di acque fredde, come salmone o il merluzzo.

E’ stato dimostrato che il collagene marino ha proprietà rigenerative nel trattamento di ferite da traumi come bruciature, abrasioni e ulcere. In questi casi il collagene di mare crea una barriera microbica che protegge la ferita fino a quando non cicatrizza.

Prospettive future

Essendo un prodotto di nuova generazione, sono in corso di svolgimento ancora numerosi studi che cercano di valutare le proprietà di queste molecole proteiche. La sfida maggiore sembra essere quella di trovare una molecola simile, ma che sia economicamente più accessibile ed abbia la stessa biodisponibilità ed efficacia. Tuttavia il collagene marino, rispetto a molte altre sostanze anti-age utilizzate fino ad oggi mostra numerosi benefici:

  • sostenibilità ambientale: il collagene marino può essere estratto per anni in quantità sufficienti senza andare ad intaccare i sistemi ecologici presenti in mare.
  • sicurezza: rispetto alle molecole di tipo animale, il collagene marino ha mostrato un profilo più sicuro e biocompatibile dal punto di vista immuno-tossico e allergico.
  • quantità e valore economico: la produzione di collagene risulta molto più conveniente e semplice di tante altre sostanze utilizzate nell’industria cosmetica.

Fonti:

  • T. H. Silva et al. – Marine Origin Collagens and Its Potential Applications – 2014
  • Heinemann, S. et al. – Ultrastructura studies on the collagen of the marine sponge Chondrosia reniformis Nardo.
    Biomacromolecules – 2007
  • Ehrlich, H. – Biological Materials of Marine Origin: Invertebrates; Springer: New York, NY,
    USA, 2010; Volume 1
  • Global Strategic Business Report – Collagen and HA-Based Biomaterials – USA, 2013.

Inserisci un commento

 
Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Modalità di trattamento dei dati.