Canotta bodybuilding uomo – le migliori per qualità prezzo in offerta

Tutti gli appassionati di fitness che si allenano regolarmente in palestra sanno quanto sia importante indossare un capo d’abbigliamento che sia leggero, comodo e non impedisca i movimenti delle braccia. Perché allenarsi con una buona canottiera per la palestra non è solo una questione estetica, anzi ci sono molti altri fattori da dover considerare.

Meglio canottiera o maglietta per allenarsi?

Una buona canotta bodybuilding ti permette di non sudare eccessivamente, ti protegge da tagli o strofinii involontari con pesi, bilancieri o macchinari. Ma la cosa più importante è che una canottiera meglio se di tessuto tecnico, rispetto ad una normale maglietta di cotone, aderisce meglio alla pelle e non intralcia i movimenti.

Ecco alcuni delle migliori canottiere per fare allenamento che abbiamo provato e che ti consigliamo. Clicca sull’immagine del prodotto che più di piace per guardarne le caratteristiche.

Consigli nella scelta della canotta

Abbiamo visto le migliori canotte bodybuilding per rapporto qualità prezzo delle marche europee più prestigiose. Ma quale scegliere? Quali sono i parametri da dover considerare?

Il tessuto: tecnico o tradizionale?

Tra un prodotto e l’altro esistono numerose differenze e riguardano vestibilità e materiali. Le più semplici sono quelle in cotone, leggere, versatili e perfette per chi non suda eccessivamente. Sono sconsigliate soprattutto per chi fa attività fisica all’aperto.

Gli smanicati o le canotte bodybuilding in tessuto tecnico sono invece realizzate con un misto di nylon e poliestere. Hanno il vantaggio di essere leggerissime, di essere praticamente idrorepellenti e di adattarsi bene ai movimenti del corpo. Si asciugano molto rapidamente dopo anche la copiosa sudata. Sono le migliori e costano leggermente in più.

Da evitare invece le canottiere economiche in poliestere perché non sono traspiranti. L’effetto è quello di indossare una busta di plastica: si suderà molto di più e la pelle farà enorme fatica a traspirare. Dopo pochi minuti dall’inizio della sessione di sollevamento pesi, inizierai ad avere difficoltà a gestire la sudorazione e il respiro. Meglio evitare.

La taglia

Può sembrare banale, ma la scelta della misura della canottiera è fondamentale. Se è troppo larga inizierà a muoversi impedendoti i movimenti. Se troppo stretta di creerà un effetto fastidioso di compressione. Diverso è il discorso se hai bisogno di una canottiera aderente per l’allenamento: il tessuto dovrà in questo caso aderire perfettamente al corpo come una seconda pelle.

Perché senza maniche?

Smanicati e canottiere hanno un grosso vantaggio rispetto alle magliette a maniche corte o addirittura a maniche lunghe. Ti aiutano a sudare di meno riducendo quindi il senso di fatica e soprattutto non impediscono il movimento completo della spalla e delle braccia, fondamentale soprattutto quando fai sollevamento pesi ed alleni petto e schiena.

CERCA LE MIGLIORI CANOTTE SU AMAZON >

Il consiglio di chi pratica questa attività fisica da decenni ormai, è quello di scegliere un abbigliamento fitness che costi il giusto. Va bene non esagerare con i prezzi, ma guai a risparmiare con la qualità. Hai mai provato a fare una seduta di allenamento con la maglia sbagliata? Rischi di allenarti male e addirittura di sospendere gli allenamenti per le enormi difficoltà.

Inserisci un commento