Benvenuto su eserciziperdimagrire.org. In questa pagina ti presenteremo esercizi per dimagrire velocemente la pancia, le gambe, i fianchi e rinforzare gli addominali che puoi svolgere in palestra o con degli attrezzi. Per chi invece non ha manubri o bilancieri, vedremo degli esercizi per dimagrire in casa con allenamenti, schede e video da seguire passo passo.


Esercizi-per-dimagrireIndice

Esercizi aerobici bruciagrassi

Alimentazione ed esercizi per dimagrire la pancia

Tonificare gli addominali

Come snellire i fianchi

Esercizi per dimagrire le gambe


Introduzione

Per eliminare i chili di troppo e dimagrire non basta mangiare sano e seguire uno stile di vita equilibrato: è indispensabile inserire nella propria routine giornaliera anche un po’ di attività fisica. Fare costantemente ginnastica infatti offre molti benefici: aiuta a smaltire i grassi in eccesso, rassoda la muscolatura e contribuisce a raggiungere il benessere di tutto l’organismo, non solo a livello estetico ma migliorando la salute generale fisica e il benessere psicologico.

Esercizi per dimagrire

L’ideale per ottenere risultati veloci sarebbe di allenarsi regolarmente e di svolgere attività cardio, come la corsa o la bicicletta. Tuttavia, per coloro che non hanno tempo di fare attività fisica intensa tutti i giorni in palestra, ecco degli esercizi dimagranti per uomo e per donna, semplici da fare anche in casa.

Esercizi per dimagrire: gli esercizi aerobici bruciagrassi

Quando non si ha tempo di andare in palestra o di fare sport all’aria aperta può essere difficile mantenersi in forma. Fortunatamente, esistono numerosi esercizi aerobici che si possono fare direttamente nel proprio soggiorno e che possono portare risultati evidenti in poco tempo, in quanto coinvolgono tutto il corpo e favoriscono il dimagrimento generalizzato. Infatti, è stato dimostrato che l’attività aerobica di almeno 30 minuti consecutivi consente di bruciare molte calorie e di perdere peso, oltre che a ridurre lo stress.

Solo oggi disponibile la nostra offerta di 2 Prodotti Dimagranti insieme: Raspberry Ketone e Garcinia Cambogia

rasperry ketone + Garcinia

Esistono molti integratori alimentari che favoriscono il dimagrimento e spesso può non essere semplice trovare il prodotto adatto alle proprie esigenze. Per questo WeightWorld Italia ha pensato di aiutarti unendo le proprietà dimagranti dei Chetoni del lampone e quelle della Garcinia Cambogia con il pack “Garcinia Cambogia + Raspberry Ketone“, ad un prezzo vantaggioso, per farti scoprire due prodotti che ti aiuteranno nel dimagrimento naturale in vista dell’estate.

Scopri qui la nostra offerta

Si tratta di un ottimo integratore completamente naturale che va ad accompagnare l’attività aerobica che puoi svolgere a casa, che ti aiuterà a prevenire l’invecchiamento e favorire il benessere di tutto il corpo.

La marcia sul posto

Questo esercizio è molto semplice, ma porta grandi benefici. Tutto quello che si dovrà fare è camminare sul posto alzando le ginocchia. Prima di marciare ad una velocità sostenuta, riscaldarsi partendo con una camminata lenta, incrementandone l’intensità in modo graduale e mantenere la velocità massima per almeno 30-40 minuti (il corpo comincia a bruciare calorie solo dopo i primi 15 minuti di marcia).

Lo step

Lo step è un esercizio molto potente, che consente di bruciare calorie e rassodare e dimagrire gambe e glutei contemporaneamente. Per riuscire ad allenarsi a casa in modo efficace non è necessario possedere un attrezzo apposito: basterà utilizzare un qualsiasi oggetto di comune uso domestico (è possibile allenarsi su un gradino oppure creare uno step sovrapponendo alcuni libri, ad esempio). L’esercizio è molto semplice: si dovrà salire e scendere utilizzando una sola gamba e concentrando il peso del corpo solo su di essa. Alternare la destra e la sinistra, portando l’allenamento ad una durata totale di circa 30 minuti.

I saltelli per bruciare le calorie e dimagrire

Saltare è un ottimo esercizio per bruciare le calorie in eccesso velocemente e per tonificare i muscoli di tutto il corpo, soprattutto quelli di gambe, glutei ed addominali. Anche per questo esercizio sarebbe ideale l’utilizzo di uno step, tuttavia, come già detto in precedenza è possibile creare uno spessore su cui allenarsi anche utilizzando oggetti casalinghi.

Per svolgere l’allenamento non si dovrà fare altro che mettersi davanti allo step e cercare di saltarlo tenendo i piedi uniti, portando le ginocchia più vicine possibile al petto. Cercare di fare questo esercizio per qualche minuto senza pause, partendo da un minimo di 5 salti senza interruzioni, aumentando il numero progressivamente. Si tratta di un ottimo allenamento per dimagrire.

Esercizi per dimagrire la pancia

La zona addominale è uno dei punti più critici del corpo, in quanto i grassi tendono ad accumularsi più facilmente in questa zona. Mentre nelle donne i chili di troppo tendono ad accumularsi su fianchi e cosce, negli uomini la zona che ingrassa più facilmente è proprio la pancia. Tuttavia, i muscoli addominali, se allenati correttamente e costantemente, prendono tono molto velocemente. Il problema non è tanto potenziare l’addome, ma proprio bruciare i grassi rapidamente.

Da questo punto di vista l’alimentazione gioca un ruolo determinante. (Vuoi saperne di più? Leggi il nostro articolo: Perché la dieta non funziona? Ecco le soluzioni per te!). Solo un mangiare sano e una mirata attività fisica permettono di togliere la pancia, sia negli uomini che nelle donne.

Ecco quindi gli esercizi per addominali più efficaci indicati dal Journal Of Human Sport And Exercise di proprietà dell’Università di Alicante che consentono di ridurre gli accumuli adiposi di questa zona in modo rapido e semplice.

  • Plank isometrico Abs Workout – Un esercizio apparentemente semplice, ma che ti farà venire gli addominali di acciaio. E tu quanto tempo riesci a stare in posizione plank?
Esercizi per dimagrire la pancia

Esercizi per dimagrire la pancia

Possedere una splendida pancia piatta e tonica è il sogno di molti, soprattutto quando, con l’arrivo dell’estate, si è costretti a metterla in mostra per la prova costume. Dimagrire la pancia non è un’impresa impossibile, basterà seguire i consigli giusti e con qualche piccolo sacrificio, nel giro di alcune settimane otterrete la forma desiderata. Ma attenzione, gli esercizi per dimagrire e tonificare, non vanno fatti solo per la prova costume.

Cosa mangiare per dimagrire la pancia?

Perdere grasso addominale richiede l’assunzione di una dieta alimentare povera di grassi e zuccheri raffinati. Almeno per il periodo iniziale, per dare una mano alla bilancia, è meglio eliminare i formaggi, i tuorli delle uova e la frittura. Abituati a consumare verdura cruda (carote e finocchi) prima di ogni pasto. Quando avrai perso un bel po’ di peso potremo introdurre nuovamente formaggi ed uova, ma abituati ad eliminare definitivamente bibite gasate, salatini e patatine fritte imbustate e merendine.

Mangiare regolarmente fino a 5 volte al giorno, aiuta a mantenersi energici in modo sano e a consentire un rapido smaltimento calorico. Infatti per accelerare il metabolismo e bruciare il grasso localizzato sulla pancia, è molto importante favorirne l’attività durante il giorno, effettuando un paio di spuntini, possibilmente a base di frutta o cereali, da associare ai tre pasti principali: la colazione, il pranzo e la cena. In questo modo se ne potenziano le capacità di smaltimento, perdendo i chili di troppo più facilmente.

Esistono alcuni cibi considerati “brucia grassi”, particolarmente indicati nelle diete dimagranti, il cui consumo agevola l’eliminazione dei fastidiosi rotolini addominali.

Ecco i 10 cibi che aiutano a dimagrire la pancia:

– ananas
– kiwi
– cereali integrali
– verdure ricche di fibre
– yogurt magro
– finocchio
– carciofi
– pesce
– asparagi
– zucchine

Dimagrire la pancia bevendo

Per eliminare il gonfiore addominale e dimagrire la pancia è di fondamentale importanza bere molta acqua, in modo da drenare i liquidi e ottenere una perfetta silhouette. É necessario bere almeno un litro e mezzo / due litri d’acqua al giorno. Anche le tisane drenanti possono essere molto utili per sgonfiare la pancia, bevendole preferibilmente dopo i pasti, in modo da aiutare le funzioni digestive. Per beneficiare delle loro proprietà, vanno consumate calde e con poco dolcificante. Acquistate erbe ed infusi in negozi specializzati nella vendita di prodotti biologici, in modo da godere a pieno dei doni offertoci dalla natura.

Qui trovi un ottima tisana drenante e depurativa che ti aiuterà a dimagrire ed eliminare le tossine dal tuo corpo

Tè depurativo e per il metabolismo Mr.Tox
Tè depurativo e per il metabolismo

Le bevande giuste da scegliere come tisane depurative e drenanti, oltre a quella sopra che è ottima sono:

– acqua naturale oligominerale
– tè verde
– tisana al finocchio
– tisana all’anice
– tisana all’ananas
infuso allo zenzero e limone
– estratti di frutta e verdura

Le bevande da evitare:

– bibite gassate
– birra
– alcolici
– succhi di frutta industriali

Prediligere i prodotti naturali, ricchi di vitamine e proprietà benefiche che aiutano a dimagrire la pancia rapidamente e donandovi il massimo benessere. Si possono consumare delle bevande a base di frutta e verdura, ricche di acqua e sali minerali che aiutano a depurarsi. Potrebbe essere una buona idea acquistare un estrattore, se già non lo possedete, poiché è in grado di realizzare succhi concentrati di alta qualità che vi aiuteranno a mantenervi in forma in modo naturale.

I migliori esercizi per la pancia

Per superare la prova bikini e avere un addome tonico e asciutto, sarà fondamentale mettere in pratica degli esercizi, studiati dai più famosi personal trainer del mondo, per dimagrire la pancia in poco tempo. Per risultare efficaci, gli esercizi devono essere eseguiti per almeno mezz’ora, tutti i giorni o comunque, non meno di tre volte alla settimana.

É importantissimo effettuare un adeguato riscaldamento muscolare, prima dell’allenamento, per evitare slogature ed infortuni. Al termine degli esercizi, dedicare alcuni minuti allo stretching per distendere le fasce muscolare e scongiurare crampi e stiramenti.

I doloretti che potreste avvertire dopo l’esecuzione degli esercizi, sono del tutto naturali poiché indicano che i vostri muscoli si stanno rafforzando. Solitamente i dolori passano nel giro di qualche giorno, a seconda del vostro grado di allenamento iniziale. Se dovessero protrarsi invece, consultare un medico.

Ecco gli esercizi per dimagrire la pancia:

addominali alti: si tratta di esercizi che rafforzano la parte alta dell’addome; distendetevi su un tappetino e tenete le gambe piegate formando un angolo a 45°, disponete le braccia dietro la nuca e iniziate a sollevare il busto in avanti, facendo almeno 15 ripetizioni, per 3 volte;

addominali bassi: stimolano la parte inferiore della pancia; sdraiatevi, lasciando le braccia distese lungo il corpo e sollevate in modo alternato le gambe, senza mai piegarle, per circa 30 secondi, per 3 serie;

addominali obliqui: sono quelli più faticosi e intensi ma garantiscono ottimi risultati; restando in piedi con le gambe leggermente divaricate e le braccia piegate sui fianchi, effettuare delle torsioni del busto, compiendo 15 ripetizioni per lato, per almeno 3 volte.

Esercizi per addominali alti

Crunch

Questo esercizio dimagrante andrà a stimolare la muscolatura addominale superiore, aiutando a bruciare i grassi sulla pancia accumulati nei tessuti adiposi. Per eseguire i crunch sarà necessario sdraiarsi a terra in posizione supina e appoggiare le piante dei piedi a terra, in modo che le gambe formino un angolo a 90°. A questo punto, si dovranno posizionare entrambe le mani dietro la testa oppure, se lo si preferisce, si possono tenere le braccia distese lungo i fianchi.

Sollevare il petto cercando di portarlo verso le ginocchia, ponendo particolare attenzione a non sforzare i muscoli del collo, concentrando la contrazione nella parte superiore degli addominali. Fare almeno 3 ripetizioni da 15 addominali per ciascuna, mantenendo la contrazione per qualche secondo prima di tornare a terra nella posizione iniziale. Ottimi come esercizi per i fianchi sono anche i crunch obliqui.

Esercizi per addominali bassi

La “bicicletta”

La “bicicletta” è un esercizio dedicato al rassodamento e allo snellimento della parte bassa degli addominali, ma allena egregiamente anche le gambe. Consiste nello sdraiarsi sul pavimento in posizione supina ed adagiare le braccia lungo i fianchi oppure mettendo le mani sotto i glutei. Le gambe andranno sollevate da terra e distese, e si dovrà cominciare a “pedalare”. Questo esercizio è particolarmente efficace non solo per rassodare e snellire la zona della pancia, ma anche per allenare gli arti inferiori. Per far sì che l’allenamento risulti efficace, cercare di eseguire l’esercizio della “bicicletta” per almeno 5 minuti consecutivi, aumentandone gradualmente la durata.

La “forbice”

L’esercizio della “forbice” è molto simile a quello della “bicicletta”: ci si dovrà sdraiare sulla schiena e appoggiare le braccia sul pavimento, posizionandole lungo i fianchi, oppure mettere le mani sotto i glutei. Le gambe andranno sollevate e tenute distese e, alternatamente, il ginocchio andrà piegato fino a formare un angolo di 90°. Per garantirne l’efficacia, questo esercizio andrà svolto in 10 serie da tre ripetizioni per gamba.

Esercizi per snellire i fianchi

I fianchi sono un punto critico di molte donne e, come la pancia, sono una zona soggetta ad un forte accumulo di adipe. Dimagrire i fianchi e la pancia è probabilmente la sfida più difficile per chi si mette a dieta o cerca di eliminare i grassi in eccesso. Occorre pazienza e tanta forza di volontà. Grazie a questi semplici esercizi, se svolti con costanza, sarà possibile rassodare queste aree del corpo, ridefinendo il punto vita.

Esercizio 1 per dimagrire i fianchi

Il primo esercizio per modellare i fianchi consiste nello sdraiarsi per terra appoggiandosi su un fianco, e le gambe dovranno essere tenute in tensione. La gamba (quella dalla parte del soffitto) andrà sollevata lentamente verso l’alto, assicurandosi di mantenerla in tensione sia durante la salita che la discesa. Alternare la gamba spostandosi sul fianco opposto. Ripetere l’esercizio per 15 volte per gamba.

Esercizio 2 per dimagrire i fianchi

Questo esercizio va svolto in piedi e le mani andranno posizionate sul punto vita. Fare ruotare il busto lentamente verso sinistra e tornare nella posizione iniziale. Alternare con il movimento rotatorio verso destra e ripetere la sequenza per 5 minuti.

Esercizio 3 per dimagrire i fianchi

Posizionarsi per terra sempre distesi su un fianco con le gambe in tensione. Appoggiare una mano per terra e cercare di sollevare il corpo, in modo che tutto il peso sia concentrato sull’arto teso. A questo punto, cercare di sollevare ulteriormente il bacino, portandolo dal basso verso l’alto senza appoggiarsi al pavimento per circa 10 volte. Una volta terminate le ripetizioni, allenare anche il lato opposto. Grazie a questo movimento si alleneranno non solo i muscoli di fianchi e punto vita, ma anche degli addominali.

Esercizi per dimagrire le gambe

Esercizi per dimagrire le gambe

Esercizi per dimagrire le gambe

Questo allenamento è mirato per tonificare e dimagrire le gambe, tuttavia molti di questi esercizi coinvolgono anche glutei e addominali, contribuendo a tonificare anche queste parti del corpo. Se effettuati nel modo giusto e con costanza, questi esercizi riusciranno a produrre risultati visibili già dopo il primo mese di allenamento.

Gli affondi frontali per dimagrire le gambe

Gli affondi sono un esercizio completo, che riesce ad allenare contemporaneamente gambe, glutei e fianchi. Questo movimento va effettuato in piedi con le gambe lievemente divaricate.

Porre una gamba più avanti dell’altra e piegarsi verso il basso. A questo punto, si dovrà flettere anche l’altra gamba, portando il ginocchio in basso, senza, però, appoggiarlo completamente a terra. Dopo aver raggiunto questa posizione, tornare in piedi lentamente e ripetere l’esercizio alternando la gamba (l’esercizio andrà ripetuto 10 volte per arto). Se si desidera rendere l’allenamento più intenso e quindi più efficace, usare dei piccoli pesi da tenere in mano durante l’esercizio.

Sollevare le ginocchia

Anche questo esercizio va svolto in piedi con la schiena ben dritta, tenendo le mani posizionate sul punto vita. Sollevare un ginocchio cercando di portando più vicino possibile al petto. Data la semplicità di questo esercizio, è possibile cominciare con 25 ripetizioni per arto, incrementandone il numero gradualmente.

Esercizi per dimagrire i polpacci

Per tonificare ed allenare efficientemente la muscolatura dei polpacci esiste un esercizio molto semplice: in piedi, cercando di tenere la schiena dritta e gli addominali in contrazione, posizionare una gamba più avanti rispetto al resto del corpo e sollevarsi usando solo le punte dei piedi. Tornare con le piante poggiate sul pavimento per poi ripetere il movimento per 25 volte. Posizionare la gamba opposta in avanti e ripetere l’esercizio.