Quante persone si mettono a dieta ogni anno e si chiedono come dimagrire, come fare per tonificare gambe e glutei, come avere degli addominali perfetti … In questo nostro forum trovi tanti consigli ed esercizi per dimagrire velocemente, in maniera sicura e naturale.

Potrai riuscire ad avere un fisico palestrato che piace di più sia alle donne che agli uomini semplicemente facendo attenzione a cosa mangi e con allenamenti più o meno complessi a seconda anche della tua preparazione. Perché se vuoi perdere peso e migliorare il tuo girovita ci sono solo due cose da fare:

esercizi per dimagrire (pancia, fianchi, glutei, cosce …);
controllo dell’alimentazione.

I prodotti per dimagrire da affiancare

Una buona dieta e degli esercizi per dimagrire sono fondamentali. Senza questi due fattori non riuscirai mai a togliere la pancia o a eliminare i chili in eccesso su fianchi e cosce. Tuttavia possono essere utili degli integratori naturali che accelerano il dimagrimento. Quali sono?

cerotti dimagranti

– fit tea detox

tisane spezzafame


Per quanto tempo bisogna fare gli esercizi?

Se davvero vuoi dimagrire e dare una svolta alla tua vita, oltre che alla tua silhoutte, non puoi fare previsioni e pensare di poter tornare ad essere magra in 1 settimana o in 1 mese. Bisogna vedere quanti sono i chili in eccesso, l’età, lo stile di vita a cui si è abituati e come si mangia. I soli esercizi per dimagrire possono non bastare!

Se sei sovrappeso, purtroppo, vuol dire che lo stile di vita che hai adottato fino ad ora non va bene e deve essere migliorato. Se il tuo obiettivo è ottenere dei risultati che durino nel tempo, come togliere la pancia, dimagrire fianchi, cosce e glutei, allora devi essere consapevole che l’esercizio fisico dovrai almeno 3 volte a settimana e non smettere mai.

So che pensare di dover fare degli esercizi per dimagrire ti annoia, ma vedrai che dopo 2 settimane ti sentirai già meglio e dopo 1 mese, seguendo la giusta alimentazione, avrai già dei risultati sulla bilancia. Dopo 3 mesi potrai vedere i risultati del tuo dimagrimento allo specchio.

La parola d’ordine è costanza e pazienza. Non demoralizzarti se gli esercizi per dimagrire velocemente non hanno subito gli effetti sperati. E’ necessario perseverare ed insistere. Il corpo ha bisogno di tempo per eliminare i chili di troppo.

Esercizi per dimagrire e alimentazione

Ecco alcune diete e regimi alimentari che possono interessarti ed aiutarti a perdere peso:

dieta mediterranea settimanale per dimagrire

dieta brucia grassi efficace

dieta pescetariana

Esercizi per dimagrire da fare a casa

Esercizi per dimagrireNel menu in alto, alla voce esercizi, trovi una sezione dedicata al fitness da fare a casa. Qui troverai consigli ed allenamenti che puoi fare in camera tua o nel soggiorno di casa. Troverai esercizi come:

salto con la corda, l’allenamento aerobico che fanno anche i pugili

addominali isometrici, per avere la famosa tartaruga al posto della pancia

allenamento calistenico, usato dai guerrieri spartani

Vuoi altri esercizi per dimagrire da fare a casa? Vai subito alla nostra sezione dedicata a come allenarsi a casa >>

Per chiunque invece non svolta la sua attività fisica a casa, ecco alcuni esercizi per dimagrire in palestra >>

Esercizi per dimagrire – possono essere mirati?

La maggior parte delle richieste che vengono rivolte agli istruttori di fitness o di bodybuilding sono: “vorrei degli esercizi per dimagrire pancia e fianchi, oppure “vorrei fare un allenamento per dimagrire le cosce”, ma che non mi faccia dimagrire il resto.

Si tratta di richieste concettualmente sbagliate, perché non esistono esercizi per dimagrire che puntano ad una sola parte del corpo. L’allenamento non mira a farti dimagrire, ma a tonificare il muscolo o anche di farlo aumentare di volume, nel caso in cui si voglia aumentare la massa muscolare.

Per dimagrire dovrai combinare una dieta proteica o comunque ipocalorica ai giusti esercizi. Vediamo ora quali sono alcuni allenamenti che fanno lavorare soltanto alcuni gruppi muscolari per volta.

Esercizi per dimagrire cosce gambe e glutei

La maggior parte delle donne preferisce concentrare il suo allenamento sulla parte bassa del corpo e sugli addominali.

Questo allenamento è mirato per tonificare e dimagrire le gambe, tuttavia molti di questi esercizi coinvolgono anche glutei e addominali, contribuendo a tonificare anche queste parti del corpo. Se effettuati nel modo giusto e con costanza, questi esercizi riusciranno a produrre risultati visibili già dopo il primo mese di allenamento.

– Gli affondi frontali per dimagrire le gambe

Gli affondi sono un esercizio completo, che riesce ad allenare contemporaneamente gambe, glutei e fianchi. Questo movimento va effettuato in piedi con le gambe lievemente divaricate.esercizi-per-dimagrire-le-gambe

Porre una gamba più avanti dell’altra e piegarsi verso il basso. A questo punto, si dovrà flettere anche l’altra gamba, portando il ginocchio in basso, senza, però, appoggiarlo completamente a terra. Dopo aver raggiunto questa posizione, tornare in piedi lentamente e ripetere l’esercizio alternando la gamba (l’esercizio andrà ripetuto 10 volte per arto). Se si desidera rendere l’allenamento più intenso e quindi più efficace, usare dei piccoli pesi da tenere in mano durante l’esercizio.

– Sollevare le ginocchia

Anche questo esercizio va svolto in piedi con la schiena ben dritta, tenendo le mani posizionate sul punto vita. Sollevare un ginocchio cercando di portando più vicino possibile al petto. Data la semplicità di questo esercizio, è possibile cominciare con 25 ripetizioni per arto, incrementandone il numero gradualmente.

Altri esercizi per cosce e glutei

squat bulgaro

leg curl

stacchi gambe tese

Vuoi altri esercizi per dimagrire cosce e gambe? Scopri la nostra sezione dedicata a gambe e glutei perfetti >>

Esercizi per dimagrire la pancia e tonificare gli addominali

Siamo ad un punto cruciale. L’addome è un muscolo sin troppo allenato che reagisce molto diversamente dagli altri. Fare addominali tutti i giorni fa male perché non si da tempo al muscolo di reagire allo sforzo. Per avere degli addominali visibili ed ottenere la famosa tartaruga, l’alimentazione è tutto: bisogna prima bruciare i grassi addominali. Ecco alcuni esercizi per tonificare l’addome:

– Crunch

questo esercizio dimagrante andrà a stimolare la muscolatura addominale superiore, aiutando a bruciare i grassi sulla pancia accumulati nei tessuti adiposi. Non servono né attrezzi né macchinari. Basta stendersi sul pavimento ed eseguire correttamente la tecnica.

Guarda come fare i crunch obliqui >>

Guarda come fare il crunch inverso >>

Ricordati che questi esercizi per togliere la pancia vanno ripetuti almeno 15 volte. Questo significa che dovrai fare 3 serie da 15 ripetizioni.Esercizi per addominali bassi

– La “bicicletta”

La “bicicletta” è un esercizio dedicato al rassodamento e allo snellimento della parte bassa degli addominali, ma allena egregiamente anche le gambe. Consiste nello sdraiarsi sul pavimento in posizione supina ed adagiare le braccia lungo i fianchi oppure mettendo le mani sotto i glutei. Le gambe andranno sollevate da terra e distese, e si dovrà cominciare a “pedalare”. Questo esercizio è particolarmente efficace non solo per rassodare e snellire la zona della pancia, ma anche per allenare gli arti inferiori. Per far sì che l’allenamento risulti efficace, cercare di eseguire l’esercizio della “bicicletta” per almeno 5 minuti consecutivi, aumentandone gradualmente la durata.

– La “forbice”

L’esercizio della “forbice” è molto simile a quello della “bicicletta”: ci si dovrà sdraiare sulla schiena e appoggiare le braccia sul pavimento, posizionandole lungo i fianchi, oppure mettere le mani sotto i glutei. Le gambe andranno sollevate e tenute distese e, alternatamente, il ginocchio andrà piegato fino a formare un angolo di 90°. Per garantirne l’efficacia, questo esercizio andrà svolto in 10 serie da tre ripetizioni per gamba.

Esercizi per bruciare calorie più velocemente

Per velocizzare il tuo metabolismo e dimagrire in modo rapido e costante è necessario allenarsi regolarmente e svolgere attività aerobiche, chiamate anche cardio, come la corsa o la bicicletta. Non è infatti sudando che si dimagrisce, ma praticando degli esercizi dimagranti che vanno ad interessare cuore e polmoni. Tieni alte le tue pulsazioni e la frequenza cardiaca e vedrai che riuscirai a dimagrire velocemente.

– scopri come dimagrire correndo >>

– scopri come perdere peso camminando >>

Non importante se per dimagrire è meglio correre o camminare, sono due attività che possono fare tutti, indipendentemente dall’età. Possono essere svolte a casa su un tapis roulant oppure in un parco pubblico. Meglio allenarsi circondati con un po’ di verde: la respirazione ne trarrà grande beneficio e potrai allenarti meglio. Solo così potrai favorire il dimagrimento. 

E se non hai il tempo per poter fare il giusto esercizio in strada e non hai un tapis ruolant a casa, ecco alcuni esercizi per dimagrire e bruciare calorie velocemente.

1. La marcia sul posto

Questo esercizio è molto semplice, ma porta grandi benefici. Tutto quello che si dovrà fare è camminare sul posto alzando le ginocchia. Prima di marciare ad una velocità sostenuta, riscaldarsi partendo con una camminata lenta, incrementandone l’intensità in modo graduale e mantenere la velocità massima per almeno 30-40 minuti (il corpo comincia a bruciare calorie solo dopo i primi 15 minuti di marcia).

2. Lo step

Lo step è un esercizio molto potente, che consente di bruciare calorie e rassodare e dimagrire gambe e glutei contemporaneamente. Non hai bisogno di nessun attrezzo specifico: basterà utilizzare un qualsiasi oggetto di comune uso domestico (è possibile allenarsi su un gradino oppure creare uno step sovrapponendo alcuni libri, ad esempio).

L’esercizio è molto semplice: si dovrà salire e scendere utilizzando una sola gamba e concentrando il peso del corpo solo su di essa. Alternare la destra e la sinistra, portando l’allenamento ad una durata totale di circa 30 minuti.

3. I saltelli per bruciare le calorie e dimagrire

Saltare è un ottimo esercizio per bruciare le calorie in eccesso velocemente e per tonificare i muscoli di tutto il corpo, soprattutto quelli di gambe, glutei ed addominali. Anche per questo esercizio sarebbe ideale l’utilizzo di uno step, tuttavia, come già detto in precedenza è possibile creare uno spessore su cui allenarsi anche utilizzando oggetti casalinghi.

Per svolgere l’allenamento non si dovrà fare altro che mettersi davanti allo step e cercare di saltarlo tenendo i piedi uniti, portando le ginocchia più vicine possibile al petto. Cercare di fare questo esercizio per qualche minuto senza pause, partendo da un minimo di 5 salti senza interruzioni, aumentando il numero progressivamente. Si tratta di un ottimo allenamento per dimagrire.

Esercizi per dimagrire in modo rapido ma sicuro

Soprattutto per chi non è abituato a svolgere molta attività fisica e ha uno stile di vita sedentario, ci sono alcuni consigli importantissimi per non infortunarsi o farsi male. Innanzitutto è importante avere un programma e non lasciare nulla al caso.

Ricordati che, per risultare efficaci ed avere il massimo dei benefici, gli esercizi per dimagrire devono essere eseguiti per almeno mezz’ora, tutti i giorni o comunque, non meno di tre volte alla settimana.

É importantissimo effettuare un adeguato riscaldamento muscolare, prima dell’allenamento, per evitare slogature ed infortuni. Al termine degli esercizi, dedicare alcuni minuti allo stretching per distendere le fasce muscolare e scongiurare crampi e stiramenti.

I dolori che potreste avvertire dopo l’esecuzione degli esercizi, sono del tutto naturali poiché indicano che i vostri muscoli si stanno rafforzando: è l’acido lattico che è stato prodotti in seguito allo sforzo. Solitamente i dolori passano nel giro di qualche giorno, a seconda del vostro grado di allenamento iniziale. Per alleviare questa spiacevole sensazione molti atleti assumono degli integratori prima o dopo l’allenamento.

Ecco i migliori pre workout in commercio >>

Esercizi per snellire i fianchi

Come dimagrire i fianchi? Sono un punto critico di molte donne e, come la pancia, sono una zona soggetta ad un forte accumulo di adipe. Dimagrire i fianchi e la pancia è probabilmente la sfida più difficile per chi si mette a dieta o cerca di eliminare i grassi in eccesso. Occorre pazienza e tanta forza di volontà. Grazie a questi semplici esercizi, se svolti con costanza, sarà possibile rassodare queste aree del corpo, ridefinendo il punto vita.

Esercizio per dimagrire i fianchi n. 1

Il primo esercizio per modellare i fianchi consiste nello sdraiarsi per terra appoggiandosi su un fianco, e le gambe dovranno essere tenute in tensione. La gamba (quella dalla parte del soffitto) andrà sollevata lentamente verso l’alto, assicurandosi di mantenerla in tensione sia durante la salita che la discesa. Alternare la gamba spostandosi sul fianco opposto. Ripetere l’esercizio per 15 volte per gamba.

Esercizio per dimagrire i fianchi n. 2

Questo esercizio va svolto in piedi e le mani andranno posizionate sul punto vita. Fare ruotare il busto lentamente verso sinistra e tornare nella posizione iniziale. Alternare con il movimento rotatorio verso destra e ripetere la sequenza per 5 minuti.

Esercizio per dimagrire i fianchi n. 3

Posizionarsi per terra sempre distesi su un fianco con le gambe in tensione. Appoggiare una mano per terra e cercare di sollevare il corpo, in modo che tutto il peso sia concentrato sull’arto teso. A questo punto, cercare di sollevare ulteriormente il bacino, portandolo dal basso verso l’alto senza appoggiarsi al pavimento per circa 10 volte. Una volta terminate le ripetizioni, allenare anche il lato opposto. Grazie a questo movimento si alleneranno non solo i muscoli di fianchi e punto vita, ma anche degli addominali.

Esercizi per dimagrire le gambe

Guarda l’elenco completo degli esercizi per gambe e glutei perfetti >>

Esercizi per dimagrire le gambe

Esercizi per dimagrire le gambe

Esercizi per dimagrire i polpacci

Per tonificare ed allenare efficientemente la muscolatura dei polpacci esiste un esercizio molto semplice: in piedi, cercando di tenere la schiena dritta e gli addominali in contrazione, posizionare una gamba più avanti rispetto al resto del corpo e sollevarsi usando solo le punte dei piedi. Tornare con le piante poggiate sul pavimento per poi ripetere il movimento per 25 volte. Posizionare la gamba opposta in avanti e ripetere l’esercizio.